Ricetta blanquette de veau

Pietanza di carne – Francia

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

DUE ORE CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 505

PROTEINE 46

GRASSI 32

APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO

PREPARAZIONE

Pulite carota e cipolla, tagliate a fette la prima dividete in quarti la seconda. Tagliate la carne in pezzi della grandezza di un uovo e aggiungeteli a 50 grammi di burro, che avrete fatto fondere in una casseruola a fuoco dolcissimo.

Coprite il recipiente e per dieci minuti, sempre a fuoco bassissimo, fate cuocere la vitella in modo che tiri fuori il suo liquido.

Versate ora acqua bollente sufficiente a coprire i pezzi di carne, la carota, la cipolla, l’osso di vitella, il mazzetto guarnito e il sale.

Coprite e fate cuocere dolcemente per un’ora e mezza circa. Se ce ne fosse bisogno aggiungete acqua.

A cottura ultimata prendete un’altra casseruola e fate fondere gli altri 50 grammi di burro. Quando comincia a spumeggiare, unite la farina e lavorate con un mestolo di legno aggiungendo poco a poco il brodo dove è cotta la carne. Fate fremere per cinque minuti.

A questo punto sbattete i rossi d’uovo con la panna da cucina e aggiungetevi il succo del limone.

Finiti i cinque minuti di cottura, togliete la salsa dal fuoco e, piano piano, mescolatela con le uova e il limone.

Riprendete la cottura preoccupandovi di tenere la fiamma bassissima in modo che la salsa non bolla.

Mettete in un piatto di portata caldo i pezzi di vitella e ricopriteli con la salsa.

La regola vorrebbe che, come contorno, serviste riso soltanto bollito.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

500 g. di spalla di vitella

500 g. di petto di vitella

una carota

una cipolla

100 g. di burro una cucchiaiata di farina

2 rossi d’uovo

50 g. di panna da cucina

un limone

un piccolo osso di vitella

un mazzetto guarnito (alloro, prezzemolo, sedano)

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

LISON PRAMAGGIORE REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO RISERVA

VALPOLICELLA SUPERIORE (anche CLASSICO)

LISON PRAMAGGIORE REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO RISERVA

Aree di produzione: Veneto provincia VE/TV/PN – affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI ROSSE, SELVAGGINA – colore: rosso intenso – odore: vinoso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%-100%) – sapore: asciutto rotondo pieno all’amarognolo asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

VALPOLICELLA SUPERIORE (anche CLASSICO)

Aree di produzione: Veneto provincia VR – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 2-3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI OVINE E SUINE E CARNI BIANCHE – colore: rubino di media intensità al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso gradevole delicato tipico che ricorda le mandorle amare – vitigni: corvina veronese (40%-70%) rondinella (20%-40%) molinara (5%-25%) negrara e/o rossignola e/o sangiovese e/o barbera (0-15%) – sapore: asciutto vellutato di corpo amarognolo sapido armonico asciutto – gradazione alcolica minima 12°.