Ricetta cardi al ragù di carne

TEMPO DI PREPARAZIONE E DI COTTURA 2 ORE

PER PORZIONE

CALORIE: 284

PREPARAZIONE

Pulite bene il cardo scartando le coste più dure e togliendo alle altre i filamenti, poi tagliatelo a pezzi di circa 5 centimetri e cuocetelo in acqua salata a bollore, nella quale avrete stemperato un po’ di farina e del succo di limone perché non annerisca durante la cottura. Fate bollire un’ora e mezzo circa.

Nel frattempo preparate il sugo: fate rosolare nel burro la cipolla affettata, l’aglio, la carota e il sedano tagliati a pezzettini, il prezzemolo e il basilico tritati finemente, poi aggiungete la carne trita e un pezzettino di salsiccia fresca, fate insaporire, bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, poi unite i pomodori passati, lasciate sobbollire piano piano per un paio d’ore.

Una volta cotti il cardo e il sugo imburrate una pirofila e fate uno strato di cardi, sopra mettete il sugo ben ristretto, spolverate con parmigiano reggiano grattugiato, ricominciate fino a quando non saranno esauriti tutti gli ingredienti; terminate con cardi, parmigiano reggiano e fiocchetti di burro. Mettete in forno fino a che la superficie non sarà ben dorata.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 cardo di circa 1 kg. – 1 cipolla

1 spicchio d’aglio – 1 carota – 1 costa di sedano

1 mazzetto di prezzemolo – 1 mazzetto di basilico

150 g. di polpa tritata – 80 g. di salsiccia fresca

½ bicchiere di vino bianco secco

400 g. di pomodori da sugo

parmigiano reggiano grattugiato – farina

limone – burro – sale

VINI CONSIGLIATI

BAGNOLI CABERNET

BARDOLINO SUPERIORE

COLLI BERICI CABERNET

BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: veneto provincia PD – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino intenso al granato o al mattone con l’invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

BARDOLINO SUPERIORE

Aree di produzione: veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni – caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 11,5° .

COLLI BERICI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia VI – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, SALUMI, FORMAGGI MEDIAMENTE STAGIONATI – colore: rubino carico all’aranciato con l’invecchiamento – odore: gradevolmente intenso tipico – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon (100%) – sapore: asciutto robusto giustamente tannico asciutto gradazione alcolica minima 11°.