Ricetta cipolle ripiene di carne

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA

PER PORZIONE:

CALORIE 293

PREPARAZIONE

Tritate la carne avanzata, anche se grassa, di manzo, maiale, vitello o di pollo a piacere.

Unite il parmigiano, le uova, la grappa, sale e pepe. Mescolate bene il composto.

Sciogliete lo strutto senza farlo friggere e unitelo al composto.

Tagliate ora la calotta superiore delle cipolle, senza sbucciarle: se fossero molto sporche lavate una sola delle bucce e spazzolatele bene.

Scavate bene le cipolle con uno scavino fino a lasciare la polpa interna dello spessore di 2 centimetri.

Tritate bene la polpa ricavata dalle cipolle e unitela alla carne preparata come sopra.

Riempite ora le cipolle con il ripieno di carne. Stipatele bene in modo che non ci sino punti vuoti.

Accendete il forno e portatelo a 220 gradi, collocatevi le cipolle in una teglia dove stiano comode.

Fate cuocere per 35 minuti.

Servitele calde.

Se volete una preparazione più elegante, avvolgete ogni cipolla in un foglio di alluminio, lasciando però aperta una parte in modo che il ripieno si veda; in tal caso la cottura sarà di 40 minuti. Il piatto è leggerissimo e ottimo e si presta a molte varianti che potrete studiare…. con fantasia!

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

300 g. di carne avanzata

parmigiano

2 uova

1 bicchiere di grappa

sale – pepe

4 cipolle di uguale misura

50 g. di strutto finissimo

VINI CONSIGLIATI

COLLI DELL’ETRURIA CENTRALE BIANCO

GARDA CLASSICO CHIARETTO

CASTEL DEL MONTE AGLIANICO ROSATO

COLLI DELL’ETRURIA CENTRALE BIANCO

Aree di produzione: Toscana – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: paglierino con riflessi verdognoli – odore: delicato fruttato – vitigni: trebbiano toscano (min 50%) malvasia del chianti e/o pinot bianco e/o pinot grigio e/o chardonnay e/o vernaccia san gimignano e/o sauvignon (max 50%) altre (0-25%) – sapore: sapido, fresco, armonico, asciutto – gradazione alcolica minima 10°.

GARDA CLASSICO CHIARETTO

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: da rosa petalo di rosa a rosato cerasuolo con riflessi rubini – odore: fine intenso con eventuali sentori floreali o fruttati vitigni: groppello (30%-85%) marzemino (5%-85%) sangiovese (5%-85%) barbera (5%-85%) altri (0-10%) – sapore: sapido fresco fine con salinità spiccata e retrogusto mandorlato asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

CASTEL DEL MONTE AGLIANICO ROSATO

FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Puglia provincia BA – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche:fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato più o meno intenso – odore: delicato fragrante di buona intensità – vitigni: aglianico (90%-100%) – sapore: asciutto armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.