Ricetta coulibiac di salmone: TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA 1 ORA E ½

PREPARAZIONE

Fate scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente, private il salmone della pelle e dell’osso centrale.

Fate fondere 40 g. di burro in una padella e fatevi saltare le fette per qualche istante, girandole con una paletta, aggiustate di sale e di pepe.

Mondate la cipolla e affettatela al velo; pulite i funghi champignons e tagliateli a lamelle.

Fate rosolare la cipolla nel burro usato per il salmone, unitevi i funghi e fate appassire il tutto a fuoco molto basso per 15 minuti circa. Poi lasciate raffreddare.

Lessate il riso nel fumetto bollente (vedi a fine ricetta come si prepara) coprite e lasciate assorbire il brodo, tenendo il recipiente su fuoco bassissimo (o se preferite in forno).

Ultimata la cottura unite al riso il prezzemolo tritato e l’erba cipollina tagliuzzata finemente.

Stendete la pasta in una sottile sfoglia rettangolare, adagiatevi 4 fette di salmone, disponetevi sopra metà del composto ai funghi e cipolla, poi fate uno strato di riso e coprite con i funghi rimasti, con l’uovo sodo tritato e con le restanti fette di salmone.

Ora versate su tutto il fondo di cottura del salmone e un filo di burro fuso. Adesso coprite con la pasta rimasta libera, formando un involucro ben chiuso alle due estremità.

Sistemate sulla piastra del forno unta di burro.

Con attenzione predisponete in piccolo foro nel mezzo, infilatevi un “camino” di cartone e lasciate riposare per una ventina di minuti.

Passato questo tempo rinfornate a 190 gradi per circa 40 minuti.

Alla fine eliminate il camino e versate nel foro un filo di burro fuso.

Questo piatto va servito molto caldo e tagliato a fette grosse.

FUMETTO DI PESCE: lavate molto bene i resti del pesce, spezzateli se è necessario e metteteli in una pentola con le verdure mondate e affettate in due litri d’acqua.

Unite una manciatina di sale e portate lentamente ad ebollizione stando attenti a schiumare tutte le impurità che vengono a galla.

Quando non farà più schiuma coprite e fate sobbollire per 15 minuti.

Ora unite il vino bianco e qualche granello di pepe e continuate la cottura per altri 15 minuti.

Scolate il fumetto in uno scolapasta protetto da una tela fitta e bagnata per levare qualsiasi impurità.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

8 fette di salmone alte circa mezzo centimetro

1 confezione di pasta sfoglia surgelata

80 g. di burro – 1 cipolla – 100 g. di funghi champignon

100 g. di riso – 5 dl. di fumetto di pesce – 1 ciuffo di prezzemolo

qualche stelo di erba cipollina – 1 uovo sodo – sale – pepe

INGREDIENTI PER IL FUMETTO

1 kg. di teste, lische, pelle e pinne di pesce

1 cipolla – 1 carota – 1 porro – 1 costa di sedano -1 mazzetto guarnito

5 dl. di vino bianco secco – sale – pepe in grani

VINI CONSIGLIATI

AOSTA MULLER-THURGAU – GOLFO DEL TIGULLIO BIANCO

AOSTA MULLER-THURGAU

Aree di produzione: vari comuni della valle d’Aosta – affinamento: 3 mesi – caratteristiche: tranquillo, asciutto – abbinamento consigliato: PRIMI PIATTI A BASE DI PESCE, ZUPPA VALDOSTANA, FORMAGGI MOLLI – colore: giallo verdolino con riflessi paglierini – odore: intenso fruttato gradevole e aromatico – vitigni: muller-thurgau (90%-100%) e/o vitigni a bacca bianca raccomandati per la Valle d’Aosta (0%-10%) – sapore: asciutto fruttato leggermente aromatico e fine – gradazione alcolica minima 10°.

GOLFO DEL TIGULLIO BIANCO FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Liguria provincia GE – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino più o meno carico – odore: fine, delicato, discretamente persistente – vitigni: bianchetta genovese (85%-100%) altri non aromatici (0-15%) – sapore: sapido, pieno, tipico, asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.