Ricetta cozze in vellutata di porri con fagioli

Pietanza di pesce

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

40 MINUTI

PER PORZIONE:

200 CALORIE

PREPARAZIONE

Lavate i porri eliminando la radice le foglie dure del primo anello, poi tagliateli a rondelle molto sottili.

In una casseruola fate rosolare i ¾ dei porri in un paio di cucchiaiate d’olio extravergine d’oliva, aggiungete un pizzico di peperoncino e un pizzico di sale. Aggiungete la farina in un solo colpo, mescolate utilizzando la frusta manuale, man mano che aggiungete il brodo di pesce che avrete riscaldato in precedenza.

Fate cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti, sempre mescolando con la frusta per evitare la formazione di grumi, fino ad ottenere una vellutata.

A questo punto aggiungete le cozze e i fagioli (utilizzate quelli in scatola) e fate cuocere per cinque minuti circa.

Servite in ciotole ben calde.

Potete accompagnare il piatto con del buon pane casereccio tostato alla griglia.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 porri abbastanza grandi

50 g. di fagioli

400 g. di cozze sgusciate

1 litro di brodo di pesce

40 g. di farina

olio extravergine d’oliva

peperoncino

sale

8 fette di pane tostato

VINI CONSIGLIATI

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

SAUVIGNON

CASTEL DEL MONTE BIANCO FERMO/FRIZZANTE

GRAVINA BIANCO (amabile/asciutto)

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

Aree di produzione: Puglia provincia BR/LE – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: PESCE, CROSTACEI – colore: giallo paglierino tenue, – odore: tipico gradevole fruttato – vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o sauvignon altre ( 0%-15% ) – sapore: asciutto, vellutato tipico, asciutto – gradazione alcolica minimo 10,5°.

SAUVIGNON

Aree di produzione: Toscana – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ANTIPASTO, PESCE – colore: giallo paglierino – odore: delicato tipico leggermente aromatico – vitigni: sauvignon (85%-100%) – sapore: armonico asciutto asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

CASTEL DEL MONTE BIANCO FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Puglia provincia BA – caratteristiche: fermo frizzante – abbinamento consigliato: APERITIVO, PESCE – colore: paglierino più’ o meno intenso – odore: gradevole leggermente vinoso delicato – vitigni: pampanuto e/o bombino bianco e/o chardonnay (65%-100%) – sapore: asciutto fresco asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

GRAVINA BIANCO (amabile/asciutto)

Aree di produzione: Puglia provincia BA – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino al verde chiaro – odore: gradevole tipico – vitigni: malvasia del chianti (40%65%) greco di tufo e/o bianco d’Alessandro (35%-60%) bombino bianco e/o trebbiano toscano e/o verdeca (0-10%) – sapore: sapido fresco armonico delicato amabile/asciutto – gradazione alcolica minima 11°.