Ricetta dolce di riso a strati

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA: 1 ORA

PER PORZIONE

CALORIE: 510

PREPARAZIONE

Mettete in una casseruola 1 litro di latte, il riso e la scorza di mezzo limone.

Passate in forno finché il riso non sarà ben cotto, quindi togliete dal forno ed eliminate la scorza di limone.

Incorporate al riso un cucchiaio di zucchero e un tuorlo d’uovo; salate leggermente.

Montate a neve un albume e unitelo al composto.

Lavate le mele e tagliatele in tante fettine rotonde.

Sbucciate le arance e tagliatele a rotelline.

Imburrate uno stampo e disponetevi un primo strato di riso, quindi ricoprite con l’uvetta. Sopra l’uvetta mettete le fettine di mela. Ricominciate con il riso, l’uvetta e sopra questa volta mettete le rotelline d’arancia. Finite gli ingredienti con riso.

Mettete sul fuoco mezzo bicchiere d’acqua e scioglietevi la gelatina di lamponi.

Rivoltate lo stampo su un piatto di portata e versate la gelatina.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

250 g. di riso

1 litro di latte

½ limone, zucchero, sale

1 uovo

½ kg di mele – 3 arance

uva sultanina

1 vasetto di gelatina di lamponi

burro

VINI CONSIGLIATI

RECIOTO DELLA VALPOLICELLA

RECIOTO DI SOAVE

VERMENTINO DI SARDEGNA SPUMANTE

RECIOTO DELLA VALPOLICELLA

Aree di produzione: Veneto Comprende 19 comuni della fascia settentrionale della provincia di Verona, da est a ovest – affinamento: fino a 2-3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: FINE PASTO, DESSERT – colore: rubino intenso – odore: vitigni: Corvina Veronese 45%-95%, ammesso Corvinone max 50% in sostituzione della Corvina; Rondinella 5%-30%, ammessi altri vitigni a bacca rossa non aromatici provincia di Verona max 15%, altri vitigni autoctoni a bacca rossa max 10% – sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce.

RECIOTO DI SOAVE (amabile/dolce)

Aree di produzione: Veneto comune di Soave e altri Comuni in provincia VR – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: FINE PASTO – colore: giallo dorato chiaro – odore: vinoso intenso fruttato – vitigni: garganega (70%-100%) trebbiano di soave e/o pinot bianco e/o chardonnay e/o altre (0-15%) – sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce – gradazione alcolica minima 11,5°+2,5°.

VERMENTINO DI SARDEGNA SPUMANTE (asciutto/amabile)

Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: APERITIVO TUTTO PASTO (ASCIUTTO) DESSERT (DOLCE) – colore:dal bianco carta al giallo paglierino – odore: delicato gradevole tipico – vitigni: vermentino (85%-100%) – sapore: sapido fresco acidulo con retrogusto amarognolo asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 10+1°.