Ricetta fettine in agrodolce

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA E MEZZA

PER PORZIONE:

CALORIE 355

PREPARAZIONE

Sbucciate le mele che devono essere della qualità renette e grattugiatele raccogliendo la polpa in una padella.

Unite alla mela i pelati ben scolati e passati al mulinetto, mescolate bene, poi aggiungete quattro cucchiai di olio, quattro cucchiai di vino bianco secco, quattro cucchiai di aceto sempre bianco e il dado.

Fate sobbollire questo sugo per una ventina di minuti in modo che si amalgami e si addensi bene.

A parte, dopo aver battuto bene la carne, preparate un po’ di senape forte che spalmerete leggermente sulle fettine, che poi infarinerete appena. Quando assaggiando la pasta vi sembrerà cotta, unite la carne e proseguite la cattura dieci minuti per parte.

Servite caldissima questa preparazione un po’ insolita per via delle mele di cui però non sentirete il sapore perché perfettamente amalgamate con gli altri ingredienti.

Accompagnate il piatto con senape chiara e scura e come contorno servite delle patate cotte a vapore.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

8 fettine abbastanza spesse di maiale

2 mele renette

250 g. di pomodori pelati

un po’ di senape

1 dado per brodo

farina

4 cucchiai di vino bianco secco

4 cucchiai di aceto bianco

4 cucchiai di olio (meglio se extravergine d’oliva)

VINI CONSIGLIATI

FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE

CANNONAU DI SARDEGNA ROSATO

CHIANTI (montespertoli/rufina)

FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI BIANCHE, VOLATILI E MAIALE – colore: rubino con riflessi violacei – odore: erbaceo gradevole intenso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%%-100%) – sapore: tipico leggermente erbaceo fine asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

CANNONAU DI SARDEGNA ROSATO

Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS – affinamento: obbligatorio fino al 1marzo dopo la vendemmia quindi fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: rosa brillante – odore: tipico gradevole – vitigni: cannonau (90%-100%) – sapore: sapido tipico asciutto – gradazione alcolica minima 12,5°.

CHIANTI (montespertoli/rufina)

Aree di produzione: Toscana zona del Chianti – obbligatorio fino al 1° giugno dopo la vendemmia quindi fino a 5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: rubino vivace al granato con l’invecchiamento – odore: intensamente vinoso con profumo di mammola fine con l’invecchiamento – vitigni: sangiovese (75%-100%) canaiolo ( 0-10%) trebbiano toscano e/o malvasia del chianti (0-10%) altre (0-10%) – sapore: asciutto armonico sapido leggermente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 12°.