Ricetta filetti di pesce con peperoni: TEMPO DI PREPARAZIONE 20 MINUTI – TEMPO DI COTTURA 40 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 220

PROTEINE: 15 g.

GRASSI: 7 g.

CARBOIDRATI: 24 g.

PREPARAZIONE

Lavate le patate, lessatele in abbondante acqua bollente per circa 30 minuti. Toglietele dal fuoco, sbucciatele, tenetele in caldo.

Intanto pulite e dissalate le acciughe, deliscatele, sfilettatele.

Lavate e spellate i pomodori, affettateli (se avete usato i pelati strizzateli bene).

Nettate i peperoni dei semi e dei gambi, tagliateli a dadini.

Mondate e lavate i filetti del pesce, passateli nella farina, poneteli in una teglia antiaderente da forno, conditeli con l’olio, passateli in forno caldo a 220° per circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo di cottura togliete i filetti di pesce dalla teglia, poneteli in un piatto di portata, spolverizzateli con un pizzico di maggiorana, lasciateli in caldo.

Raschiate dalla teglia, utilizzando l’apposita paletta per evitare di rovinare la teglia, il fondo di cottura del pesce, unitevi i pomodori spezzettati, i peperoni tagliati a dadini, fate insaporire per 5 o 10 minuti. Bagnate con il vino bianco secco. Continuate la cottura per altri 10 minuti regolando di sale e di pepe.

Tagliate a fettine le patate, disponetele ai lati del pesce, versate la salsa ai peperoni sul pesce e sulle patate, guarnite con riccioli di filetti d’acciuga.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

280 g. di filetto di pesce (quello che preferite)

400 g. di patate – 200 g. di peperoni verdi

300 g. di pomodori maturi (se preferite potete usare anche i pelati)

60 g. di filetti d’acciuga sotto sale – 20 g. di olio

30 ml. di vino bianco secco – 20 g. di burro

un pizzico di maggiorana – un pizzico di sale e di pepe

VINI CONSIGLIATI

CERVETERI BIANCO (Lazio) – TERRE DI FRANCIACORTA BIANCO – TREBBIANO DI ROMAGNA

CERVETERI BIANCO (Lazio)

Ci troviamo, come zona di produzione, nei comuni di Civitavecchia. Tarquinia, Roma e Viterbo. Il colore è giallo paglierino, profumo accentuato, sapore asciutto e leggermente abboccato, armonico, pieno (con un fondo leggero di amaro). La gradazione si aggira attorno agli 11,5/12,5° e va servito a 14° circa. Accompagna un pasto normale ed è consigliato con il PESCE.

TERRE DI FRANCIACORTA BIANCO

Aree di produzione: Lombardia Provincia Brescia – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino con riflessi verdognoli – odore: delicato tipico – vitigni: chardonnay e/o pinot bianco e/o pinot nero (100%) – sapore: asciutto morbido, sapido, armonico asciutto – gradazione alcolica minimo 11 gradi.

TREBBIANO DI ROMAGNA

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. BO/FO, caratteristiche: asciutto/frizzante, abbinamento consigliato: PESCE, TUTTO PASTO, colore: paglierino più o meno intenso, odore: vinoso gradevole, vitigni: Trebbiano di Romagna (85%-100%) altre a bacca bianca escluso albana ed aromatici (0-15%), sapore: asciutto sapido armonico/vivace, gradazione alcolica minima 11°.