Ricetta fragole in gelatina: TEMPO DI PREPARAZIONE 40 MINUTI – 30 MINUTI DI RAFFREDDAMENTO IN FRIZEER – 3 ORE E MEZZA IN FRIGORIFERO

PER PORZIONE

CALORIE: 165

PROTEINE: 10 g.

GRASSI: 0 – CARBOIDRATI: 12 g.

PREPARAZIONE

Scegliete delle fragole mature ma sane, lavatele delicatamente, nettatele e asciugatele con uno strofinaccio pulito.

Raccoglietele in uno stampo da budino da un litro (senza buco e foderato con un foglio di pellicola trasparente), unite qualche fogliolina di menta precedentemente lavata. Ponete in frigorifero.

In una tazza di acqua fredda mettete ad ammollare i fogli di gelatina spezzettati per 15 minuti.

In un pentolino portate a ebollizione 2 o 3 cucchiai d’acqua, unitevi i fogli di gelatina ben strizzati, fateli sciogliere a fuoco bassissimo.

Incorporatevi lo zucchero, mescolate continuamente, togliete il recipiente dal fuoco, filtrate la gelatina e versatela in una terrina.

Sistemate la terrina in una ciotola più grande piena di ghiaccio tritato, mescolate raffreddando completamente la gelatina.

Aggiungetevi delicatamente lo spumante, fatelo scorrere sul dorso di un cucchiaio in modo che trattenga le bollicine, mescolate in senso verticale.

Versate la gelatina con lo spumante, aiutandovi con un cucchiaio, nello stampo con le fragole, riempiendolo fino al bordo.

Ora ponete il tutto in freezer per 30 minuti circa, passato questo tempo, ponete il tutto nel frigorifero e lasciate riposare per 3 o 4 ore.

Al momento di servire, sformate la gelatina di fragole su un piatto di portata, guarnendo con foglioline di menta fresca.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

500 g. di fragole mature – 25 g. di zucchero

½ litro di spumante secco – 8 fogli di gelatina (40 g. di colla di pesce)

1 rametto di menta fresca – ghiaccio tritato

VINI CONSIGLIATI

MONTECARLO VIN SANTO – BIANCO PISANO DI SAN TORPÈ VIN SANTO RISERVA

MONTECARLO VIN SANTO

Aree di produzione: Toscana pr. LU, affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 5 ed oltre, caratteristiche: fermo, abbinamento consigliato: FINE PASTO, MEDITAZIONE, colore: dal giallo paglierino al dorato all’ambrato intenso, odore: etereo, intenso, tipico, vitigni: trebbiano toscano (40%-60%) semillon e/o pinot grigio e/opinot bianco e/o vermentino e/o sauvignon e/o roussanne (40%-60% purché almeno tre vitigni raggiungano singolarmente il 10%), sapore: vellutato, armonico, asciutto/amabile, gradazione alcolica minima 14+2° (asciutto), 13+3° (amabile).

BIANCO PISANO DI SAN TORPÈ VIN SANTO RISERVA

Aree di produzione: Toscana pr. PI, affinamento: 4 anni obbligatori quindi fino a 7 anni, caratteristiche: fermo, abbinamento consigliato: DESSERT, MEDITAZIONE, colore: dal dorato all’ambrato intenso, odore: etereo, intenso, aromatico, vitigni: trebbiano toscano (75%-100%), sapore: armonico con retrogusto tipico asciutto/amabile, gradazione alcolica minima 14+2° (asciutto) 13+3° (amabile).