Ricetta gardianne

Pietanza di carne – Francia)

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

TRE ORE CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 579

PROTEINE 47

GRASSI 18

APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO

PREPARAZIONE

Tagliate la carne a pezzi della grandezza di un uovo e due ore prima di cuocerlo mettetelo a marinare nel vino con tutti gli odori (tritati grossolanamente) e tutte le erbe elencate negli ingredienti. Coprite e tenete al fresco.

Al momento di cominciare la cottura, levate dalla marinata i pezzi di carne, strizzateli bene uno ad uno e metteteli in un piatto.

Passate la marinata da un colino, mettetela in una pentola e fatela riscaldare evitando la bollitura.

Intanto, in una casseruola in grado di contenere la carne e il vino, fate imbiondire due cipolle piccole tagliate a velo nell’olio, quindi aggiungete la carne, spolverizzate con due cucchiaiate di farina, dorate e infine aggiungete il vino molto caldo.

Con il fuoco bassissimo cuocete tra le due ore e le due ore e mezza, dipende dalla qualità della carne, da come l’avrete tagliata e se sarete riusciti a tenere il fuoco al minimo.

Quando vi sembrerà che è pronta o quasi, aumentate la fiamma e scoprite la casseruola solamente se ci sarà ancora troppo liquido.

La vera Gardianne, infatti, significa anche un bel sugo consistente, non un brodino.

Ci sono soltanto due modi per accompagnarla: le patate bollite oppure il riso in bianco senza nessun condimento.

DOSI PER 6 PERSONE

INGREDIENTI

1 kg e ½ di carne di manzo grosso

3 cucchiaiate d’olio d’oliva

100 g. di pancetta

2 cipolle piccole

2 cucchiaiate di farina

sale – pepe

PER LA MARINATA

una bottiglia e mezza di vino rosso robusto

3 cipolle

3 spicchi d’aglio

2 carote una costa di sedano

2 foglie d’alloro

2 rametti di timo

2 chiodi di garofano

una buccia d’arancia

sale – pepe in grani

VINI CONSIGLIATI

AMARONE DELLA VALPOLICELLA

GARDA CLASSICO GROPPELLO RISERVA

LISON PRAMAGGIORE REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO RISERVA

AMARONE DELLA VALPOLICELLA

Aree di produzione: Veneto diversi comuni provincia VR – affinamento: periodo minimo di invecchiamento di 2 anni a partire dal 1°gennaio dopo la vendemmia – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: CARNI ROSSE, SELVAGGINA – colore: rosso granato piuttosto carico – odore: frutta matura, confettura di amarena e di lamponi. In quelli più affinati si possono percepire anche sentori speziati e goudron vitigni: Corvina Veronese 45%-95%, ammesso Corvinone max 50% in sostituzione della Corvina; Rondinella 5%-30%, ammessi altri vitigni a bacca rossa non aromatici provincia di Verona max 15%, altri vitigni autoctoni a bacca rossa max 10% – sapore: pieno vellutato caldo asciutto – gradazione alcolica minima 14°.

GARDA CLASSICO GROPPELLO RISERVA

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – affinamento: 2 anni obbligatori (in botti di legno) quindi fino a 4 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI ROSSE, SELVAGGINA – colore: rosso rubino brillante – odore: vinoso fresco fruttato tipico con leggero sentore di legno – vitigni: groppello (85%-100%) – sapore: vellutato sapido con fondo mandorlato asciutto – gradazione alcolica minima 12°.

LISON PRAMAGGIORE REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO RISERVA

Aree di produzione: Veneto provincia VE/TV/PN – affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI ROSSE, SELVAGGINA – colore: rosso intenso – odore: vinoso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%-100%) – sapore: asciutto rotondo pieno all’amarognolo asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.