Ricetta gemelli nello scrigno: TEMPO DI PREPARAZIONE 25 MINUTI – TEMPO DI COTTURA 20 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 215

PROTEINE: 7 g.

GRASSI: 5 g.

CARBOIDRATI: 36 g.

PREPARAZIONE

Tagliate il pan carré raffermo in quattro fette dello spessore di circa 6 cm l’una.

Con un coltellino molto affilato, scavatelo orizzontalmente a mezzo centimetro dal bordo e verticalmente fino a mezzo centimetro dalla base per ottenere 4 “cassettine” che poi riempirete con la pasta.

Passate le cassettine di pane sotto il grill per qualche minuto, in modo che secchino e dorino leggermente.

Mondate e lavate le verdure. Tagliate le taccole in diagonale a pezzi larghi un paio di centimetri; affettate in rondelle diagonale il porro. Sbucciate lo spicchio d’aglio. Pulite e lavate i fili d’erba cipollina, tagliate a metà i pomodorini.

In una padella antiaderente, scaldate l’olio e aggiungete l’aglio. Quando sarà dorato, unite le taccole e le rondelle di porro, fatele saltare un paio di minuti, all’ultimo momento unite i pomodorini tagliati a metà. Togliete l’aglio, salate e pepate.

Lessate e scolate la pasta al dente. Passatela in padella con le verdure a fuoco vivace.

A cucchiaiate riempite le cassette di pan carré con la pasta, decorate con i fili di erba cipollina e servire.

CONSIGLIO: se il pan carré fosse troppo morbido, passatelo in congelatore per un quarto d’ora prima di affettarlo.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 pan carré raffermo di circa 26 cm di larghezza

180 g. di pasta tipo gemelli – 200 g. di taccole

100 g. di porro – 8 pomodorini

1 ciuffetto di erba cipollina – 20 g. di olio

1 spicchio d’aglio – sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

BIANCO VERGINE DELLA VALDICHIANA SPUMANTE – COLLI PIACENTINI TREBBIANINO VAL TREBBIA SPUMANTE – SANGIOVESE DI ROMAGNA (Romagna)

BIANCO VERGINE DELLA VALDICHIANA SPUMANTE

Aree di produzione: Toscana pr. SI/AR, affinamento: obbligatorio fino al 31 gennaio dopo la vendemmia, caratteristiche: spumante, abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, colore: paglierino con riflessi verdognoli, odore: delicato gradevole tipico, vitigni: trebbiano toscano (60%-80%) altri (20%-40%) purché ciascun vitigno non superi il 10%, sapore: asciutto con retrogusto di mandorla amara asciutto/amabile, gradazione alcolica minima 11°.

COLLI PIACENTINI TREBBIANINO VAL TREBBIA SPUMANTE

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. PC, caratteristiche: frizzante, abbinamento consigliato: da TUTTO PASTO, colore: da paglierino o giallo dorato chiaro, odore: vinoso gradevole, vitigni: ortrugo (35%-65%) malvasia di candia aromatica e moscato bianco (10%-20%) trebbiano romagnole e sauvignon (15%-30%) altri (0-15%), sapore: delicato e sottile asciutto/abboccato, gradazione alcolica minima 11°.

SANGIOVESE DI ROMAGNA (Romagna)

È tra i vini più noti (prodotto nelle provincie di Forlì, Ravenna e Bologna) di questa Regione. Colore: rosso rubino tendente al granato, profumo vinoso con sentore di viola, sapore asciutto con fondo leggermente amarognolo, gradi 11,5 /13. Servire a 18° CON PASTE ASCIUTTE.