Ricetta insalata di funghi: TEMPO DI PREPARAZIONE 20 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 90

PROTEINE: 5 g.

GRASSI: 7 g. – CARBOIDRATI: 1 g.

PREPARAZIONE

Pulite con cura e con uno straccetto leggermente inumidito i funghi, tagliateli a fettine sottili. Mondate il sedano, privatelo dei filamenti, lavatelo in acqua fredda, affettatelo sottilmente. In una ciotola mettete il succo di limone, l’olio e il sale, lavorate il tutto per alcuni minuti con una forchetta. Sistemate i funghi e il sedano in una terrina, condite con la salsina appena preparata, sopra cospargete con scaglie di parmigiano. Servite subito.

VARIANTE: l’insalata può essere fatta anche con i funghi porcini o ovuli, inoltre potete condirla con yogurt invece che con l’olio e il limone.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

400 g. di funghi freschi champignon

120 g. di parmigiano in scaglie

20 g. d’olio d’oliva (4 cucchiaini)

1 cuore di sedano – succo di ½ limone – sale

VINI CONSIGLIATI

SOAVE (VENETO) – COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MALVASIA – RENO PIGNOLETTO

SOAVE (VENETO)

Caratteristiche organolettiche: colore: giallo paglierino, a volte intenso con possibili riflessi verdi e oro; odore: ampio, caratteristico floreale; sapore: pieno e delicatamente amarognolo, nei prodotti maturati in legno il sapore può essere più intenso e persistente, anche con note di vaniglia.

Abbinamenti e temperatura di servizio

Un ottimo vino per accompagnare aperitivi, primi piatti, secondi piatti, contorni di verdure; il suo sapore SI ABBINA BENE CON I FORMAGGI. Va servito alla temperatura di 10°C circa, in calici di media capacità a tulipano svasato. È un vino che non richiede invecchiamento.

COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MALVASIA FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. RE, caratteristiche: fermo/frizzante, colore: paglierino più o meno carico, odore: tipico anche intenso, vitigni: malvasia di candia aromatico (85%-100%) malvasia di candia bianca e/o pinot bianco e/o pinot grigio e/o trebbiano romagnole e/o chardonnay (0-15%), sapore: aromatico fresco armonico amabile/asciutto/abboccato/dolce, gradazione alcolica minima 10,5°.

RENO PIGNOLETTO

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. BO, caratteristiche: fermo/frizzante, abbinamento consigliato: FORMAGGI NON FORTI, colore: giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli, odore: delicato tipico, vitigni: pignoletto (85%-100%), sapore: asciutto/abboccato/dolce/amabile armonico fine, gradazione alcolica minima 10,5°.