Ricetta involtini di carne al formaggio

Pietanza – Olanda

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 755

PROTEINE 57

GRASSI 54

APPORTO NUTRIZIONALE ALTO

PREPARAZIONE

Appiattite bene le scaloppe di vitella, tagliate con un pelapatate le zucchine come tagliatelle un po’ larghe e fatele bollire per un minuto nell’acqua salata.

Tagliate a fettine fini 80 grammi di formaggio e cominciate la preparazione degli involtini: una fetta di vitella, una fetta di prosciutto, una macinata di pepe e di timo, le tagliatelle di zucchine e le fettine di “mimolette” (formaggio tipico che potete sostituire con un formaggio che fonde). Arrotolate l’involtino e chiudetele nella rete di maiale che avrete ammorbidito nell’acqua tiepida (se non avete la rete fermate gli involtino con filo da cucina).

Fate la stessa operazione per le altre fette di vitella e accendete il forno a 180 gradi.

Quando il forno è pronto scegliete una pirofila che possa contenere comodamente i quattro involtini, conditeli con un filo d’olio e cuoceteli per mezz’ora.

Intanto tritate nel mixer 120 grammi di formaggio e fate sciogliere sciogliere il burro a fuoco basso in una piccola casseruola con fondo spesso, aggiungete farina e latte.

Insomma fate una piccola besciamella alla quale aggiungerete, quando avrà raggiunto la giusta consistenza, il formaggio, il pepe, un pizzico di noce moscata: mescolate fino a quando il formaggio sia ben fuso nella salsa e quest’ultima risulti perfettamente liscia.

Mentre la carne sta ultimando la sua cottura in forno, prendete le tagliatelle di zucchine che vi sono rimaste e fatele saltare con poco olio, sale e pepe. Quando gli involtini sono pronti, metteteli in un vassoio, tagliateli in obliquo, ricopriteli di salsa e circondateli di zucchine.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 fettine piuttosto grosse di vitella di latte

4 fette di prosciutto crudo dolce

una reticella di maiale

6 zucchine

200 g. di formaggio rosa (mimolette)

3 rametti di timo

olio d’oliva – pepe

PER LA SALSA

20 g. di burro

¼ di litro di latte

una cucchiaiata di farina

noce moscata

VINI CONSIGLIATI

FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE

FRIULI LATISANA FRANCONIA SUPERIORE

FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI BIANCHE E ROSSE, VOLATILI E MAIALE – colore: rubino con riflessi violacei – odore: erbaceo gradevole intenso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%-100%) – sapore: tipico leggermente erbaceo fine asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

FRIULI LATISANA FRANCONIA SUPERIORE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 4 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI – colore: rubino intenso – odore: armonico vinoso – vitigni: franconia (90%-100%) – sapore: leggermente fruttato asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.