Ricetta minestra di tagliolini alla zucca

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA 1 ORA

PER PORZIONE

CALORIE: 520

PREPARAZIONE

Preparate un trito di cipolla, aglio e pancetta e fatelo appassire per 5 minuti, a fuoco dolce, in una casseruola piuttosto grande, con lo strutto, bagnando di tanto in tanto con un cucchiaio di acqua.

Sbucciate le patate, lavatele e riducetele a cubetti. Private la zucca dei semi e della scorza e dividetela in cubetti della stessa dimensione di quelli delle patate.

Mettete i due ingredienti nella casseruola e fateli insaporire nel condimento per qualche minuto, rimestando spesso con un cucchiaio di legno.

Regolate di sale e di pepe, coprite con un litro e mezzo di acqua, quindi portate a bollore e buttate la pasta fresca.

Rimestate completando la cottura e unendo, solo se occorre, altra acqua bollente salata. Tenete il fuoco moderato e il recipiente coperto.

Dopo circa, quindici minuti tutto sarà cotto a puntino e la minestra sarà densa al punto giusto.

Cospargete di parmigiano reggiano grattugiato, mescolate e servite.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 cipolla – 1 spicchio d’aglio

50 g. di pancetta affumicata

40 g. di strutto – 4 patate medie

400 g. di zucca gialla – sale – pepe

400 g. di pasta fresca (tagliolini)

100 g. di parmigiano reggiano grattugiato

VINI CONSIGLIATI

CARMIGNANO ROSATO

CAPRIANO DEL COLLE BIANCO O TREBBIANO

GARDA CABERNET

CARMIGNANO ROSATO

Aree di produzione: Toscana – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato più o meno carico con riflessi rubino – odore: vinoso tipico fruttato – vitigni: sangiovese (45%-70%) canaiolo nero (10%-20%) cabernet franc e/o cabernet sauvignon (6%-15%) trebbiano toscano e/o malvasia del chianti e/o canaiolo bianco (max 10%) altre a bacca rossa (max 5%) – sapore: asciutto armonico fresco acidulo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

CAPRIANO DEL COLLE BIANCO O TREBBIANO

Aree di produzione: Lombardia – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: dal verdolino al paglierino – odore: delicato gradevole – vitigni: trebbiano di soave (trebbiano veronese o di lugana) e/o trebbiano toscano (100%) – sapore: leggermente asprigno se giovane asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

GARDA CABERNET

Aree di produzione: Lombardia – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino – odore: vinoso gradevole – vitigni: cabernet franc e/o cabernet sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: armonico moderatamente acidulo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.