Ricetta misto gran sapore

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:

CIRCA UN’ORA

PER PORZIONE:

CALORIE 150

PREPARAZIONE

Scaldate bene il forno e in una teglia sistemate i peperoni lavati e sgocciolati.

Mettete la teglia in forno e lasciatela finché i peperoni saranno appassiti. Nel frattempo tagliate a fette le melanzane, cospargetele di sale fino e lasciate che emettano l’acqua amara.

Dopo circa mezz’ora spegnate il forno e lasciatevi i peperoni fino a quando diventeranno tiepidi.

Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente, asciugatele leggermente e, se avete una griglia, passatele; in caso contrario friggete velocemente in olio di semi.

Fatele scolare su un piatto con carta assorbente e raccoglietele in una pirofila o in un piatto un po’ largo.

Pelate quindi i peperoni, privatele dei semi e a falde alternateli alle melanzane.

Cospargete di sale, origano e spicchi d’aglio e condite con un filo di un buon olio d’oliva se lo avete extravergine.

Aggiungete delle foglie fresche di basilico e servite.

Per chi desidera un piatto più ricco può aggiungete le patate tagliate a fette grossolane e cotte con i peperoni aggiungendo una cipolla bianca tagliata in quattro pezzi.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

2 peperoni

2 melanzane lunghe

origano, olio, aglio

olio di semi per friggere

sale, basilico

2 patate e 1 cipolla (facoltativo)

VINI CONSIGLIATI

CONTESSA ENTELLINA ROSSO RISERVA

TRENTINO VENDEMMIA TARDIVA

COLLI DELLA SABINA ROSATO

CONTESSA ENTELLINA ROSSO RISERVA

Aree di produzione: Sicilia provincia PA – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 5 anni – caratteristiche: rosso – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino con riflessi granato se invecchiato – odore: tipico, intenso vinoso – vitigni: calabrese e/o syrah (50%-100%) altre (0-50%) – sapore: asciutto corposo vellutato con retrogusto amarognolo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

TRENTINO VENDEMMIA TARDIVA

Aree di produzione: Trentino provincia TN – affinamento: 1 anno obbligatorio – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: FINE PASTO – colore: giallo dorato – odore: delicato gradevole tipico – vitigni: chatdonnay o muller thurgau o nosiola o pinot bianco o pinot grigio o riesling renano o riesling italico o moscato giallo o traminer aromatico (85%-100%) sottoposte a parziale appassimento sulle viti – sapore: pieno armonico amabile/dolce – gradazione alcolica minima 15°.

COLLI DELLA SABINA ROSATO

fermo/frizzante (asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia RI/RM – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato più o meno intenso – odore: vinoso delicatamente fruttato – vitigni: sangiovese (40%-70%) montepulciano (15%-40%) altre (0- 30%) – sapore: fresco asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11° (frizzante 10,5°).