Peperoncini

Queste ricetta viene fatta con dei peperoncini tondi freschi, ma il procedimento è lo stesso, anche qualora vogliate utilizzare dei peperoncini di altre forme o essiccati.

Lavate i peperoncini e metteteli ad asciugare su un panno per 24 ore.

Peperoncini da lavare

Quando i peperoncini saranno perfettamente asciutti inseriteli in un barattolo di vetro precedentemente lavato e asciugato perfettamente.

Peperoncini lavati

Inseritevi all’interno i peperoncini, in quantità variabile a seconda dei vostri gusti. Ovviamente più peperoncini mettere più l’olio che otterrete sarà piccante. Versate olio extra vergine d’oliva, ricoprendo completamente i peperoncini. Quindi chiudete ermeticamente e lasciate in infusione per almeno una settimana. Ricordate che più tempo li lascerete in infusione più l’olio diventerà saporito. Passato qualche mese potrete anche usare i peperoncini per condire i vostri piatti o mangiarli con il pane, poiché avranno ceduto tutto il loro “piccante” all’olio.

Peperoncini sotto vetro