Riempite una pentola media con acqua e un po’ sale, portatela a ebollizione poiché sarà dove si cucinerà la pasta. Nel frattempo tagliate le zucchine a dadini e versale in una padella antiaderente un po’ di olio ove metterete prima un po’ di aglio e successivamente le zucchine stesse.

Fatele cuocere prima a fuoco basso e, per farle dorare, alzate la fiamma quando saranno quasi pronte. Intanto, quando la pasta sarà pronta al dente, scolatela avendo l’accuratezza di non eliminare del tutto l’acqua di cottura, da inserire nella padella qualora non desideraste la pasta troppo asciutta.

Inserita la pasta nella padella con le zucchine precedentemente cotte, saltate il tutto per poco, condite con ricotta grattugiata o Parmigiano a seconda dei gusti e servite caldo.

Consiglio dallo chef: per una pasta con le zucchine più calorica ma più gustosa, aggiungete una spruzzata di panna da cucina.