Ricetta pasticcio di conchiglioni

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA 1 ORA E ½

PER PORZIONE

CALORIE: 830

PREPARAZIONE

Fate lessare i conchiglioni al dente e intanto preparate una béchamel molto fluida alla quale aggiungerete 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato.

Tagliate a dadini la fontina e il prosciutto, mescolate il tutto in una terrina, aggiungendo i piselli e i funghi ammollati e passati al burro.

Scolate la pasta, imburrate la pirofila e cominciate ad alternare strati di pasta con il “pasticcio” e la béchamel, una spolverata di parmigiano e qualche fiocchetto di burro.

Mettete in forno a gratinare per circa mezz’ora.

È una preparazione molto ricca, ideale anche come piatto unico.

COME PREPARARE LA BÉCHAMEL: prendete il burro non troppo freddo, fatelo fondere in un pentolino senza che prenda colore. Al burro fuso aggiungete subito la farina, lavorando vigorosamente, in modo da formare una palla che dovrà assumere un colore rosato. Appena la farina si è amalgamata bene con il burro, unite un poco alla volta il latte, lavorando sempre con in cucchiaio di legno, in modo da stemperare tutto perfettamente, senza che si formino grumi. Il latte dovrà essere a temperatura ambiente, o appena tiepido. Cuocete per una decina di minuti, poi togliete dal fuoco e continuate a mescolare finché la salsa non è tiepida. a questo punto la béchamel è pronta.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

½ kg. di conchiglioni

200 g. di fontina valdostana

1 scatola di piselli

1 fetta di prosciutto cotto di circa 50 grammi

40 g. di funghi secchi

parmigiano reggiano grattugiato

abbondante béchamel fatta con 80 g. di burro

4 cucchiai di farina

¾ di latte intero – sale

VINI CONSIGLIATI

GARDA CABERNET

GARDA PINOT NERO

OLTREPÒ PAVESE BUTTAFUOCO

GARDA CABERNET

Aree di produzione: Lombardia – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino – odore: vinoso gradevole – vitigni: cabernet franc e/o cabernet sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: armonico moderatamente acidulo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

GARDA PINOT NERO

Aree di produzione: Lombardia – affinamento: fino a 3 anni -caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino – odore: delicato gradevole tipico – vitigni: pinot nero (85%-100%) – sapore: piacevole vinoso armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

OLTREPÒ PAVESE BUTTAFUOCO FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Lombardia – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PIATTI CORPOSI E ROBUSTI – colore: rosso vivo più o meno intenso – odore: vinoso intenso – vitigni: barbera (25%-65%) croatina (25%-65%) e/o uva rara e/o ughetta e/o pinot nero (0%-45%) – sapore: di corpo asciutto – gradazione alcolica minima 12°.