Mettete a bollire in una pentola piena d’acqua salata le patate di dimensione media, senza sbucciarle. Nel frattempo che si cuociono, preparate un condimento fatto di mozzarella e pancetta a cubetti e mescolate.

Patate

Quando saranno pronte, mettetele a raffreddare e successivamente togliete la buccia con cautela, senza rovinare la patata.

A questo punto bisogna munirsi di un coltello e scavare delicatamente l’interno della patata, prestando attenzione a non romperla. Quando avrete ottenuto una cavità grande abbastanza per inserirvi dentro una buona quantità di ripieno, aiutatevi con un cucchiaino e ponete all’interno di ogni patata il condimento preparato precedentemente. In alternativa, per rendere il tutto più semplice potete anche tagliate la patata a metà e svuotarla un poco sia sopra che sotto.

Patata a metà

Riporre ogni patata su un cartoccio di carta da forno o di alluminio, e successivamente condire con un filo d’olio e un po’ di pepe nero versato sopra la stessa. Mettere in forno a 180° per massimo dieci minuti. Servite caldo.

Patata condita