Ricetta peperoni ripieni di riso

Piatto unico

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE:

APPORTO NUTRIZIONALE ALTO

PREPARAZIONE

Lessate il riso, per questa preparazione è molto indicato il tipo parboiled perché non scuoce e sopporta le lunghe cotture. Sgocciolatelo.

Nel frattempo pulite i peperoni (per facilitare la spellatura vanno tenuti per qualche minuto in forno caldo), togliete una calottina e levate i semi e le coste bianche.

Condite il riso con un po’ d’olio extravergine d’oliva, con la salsiccia che avrete spellato e sminuzzato, la carne tritata di maiale e il provolone piccante grattugiato, qualche cucchiaiata di polpa di pomodoro.

Mescolate bene ed amalgamate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto morbido e omogeneo.

Ora riempite i peperoni con il composto e sistemateli in una pirofila unta d’olio ben accostati, versate sul fondo un po’ d’olio mescolato ad acqua. Innaffiate con un po’ d’olio ogni singolo peperone.

Mettete in forno preriscaldato per una ventina di minuti.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 grossi peperoni

80 g. di riso tipo parboiled

100 g. di salsiccia

100 g. di carne trita di maiale

30 g. di provolone piccante grattugiato

polpa di pomodoro

olio – sale – pepe (facoltativo)

VINI CONSIGLIATI

BARDOLINO CHIARETTO

MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA

BARDOLINO SUPERIORE

BARDOLINO CHIARETTO

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 10,5°.

MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA

Aree di produzione: Molise provincia CB/IS – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino al granato con l’invecchiamento – odore: gradevole tipico vinoso intenso – vitigni: montepulciano (85%-100%) – sapore: morbido armonico leggermente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 12.5°.

BARDOLINO SUPERIORE

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni – caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 11,5° .