Ricetta pollo alla birra

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA E MEZZA

PER PORZIONE:

CALORIE 580

PREPARAZIONE

Scegliete con cura una birra di ottima qualità perché è la base di questo piatto.

Dopo aver pulito il pollo con la solita cura, tagliatelo in quattro parti, infarinatelo leggermente e mettetelo a rosolare in padella con olio e burro, condendo con sale e pepe.

Fatta questa operazione, preparate una casseruola nella quale disporrete le fettine di lardo, tagliate sottili, e le cipolle pure tagliate sottili.

Date una leggera spolverata di farina, quindi sistemate sul letto di lardo e cipolline il pollo, precedentemente rosolato, e aggiungete ancora un po’ di cipolle infarinate.

Bagnate con della buona birra chiara fino a coprire il tutto, unite il sugo della carne.

Mettete sul fuoco la casseruola incoperchiata e portate a ebollizione; abbassate da quel momento il fuoco e continuate la cottura per circa 45 minuti.

Controllate il sale e aggiungete il pepe.

Ritirate il pollo e tenetelo al caldo.

Passate la salsa con un passino fine, fatela addensare se occorre e infine servite il pollo con la sua salsa.

Come contorno potete usare un puré di patate o di pisellini passati nel burro.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 pollo di 1 kg e 200 g.

50 g. di lardo a fettine

2 cipolle a fettine

2 cucchiai di olio

40 g. di burro

un po’ di farina

¾ di birra chiara

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

GARDA CLASSICO CHIARETTO

OLTREPÒ PAVESE CABERNET SAUVIGNON

CARMIGNANO RISERVA

GARDA CLASSICO CHIARETTO

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: da rosa petalo di rosa a rosato cerasuolo con riflessi rubini – odore: fine intenso con eventuali sentori floreali o fruttati vitigni: groppello (30%-85%) marzemino (5%-85%) sangiovese (5%-85%) barbera (5%-85%) altri (0-10%) – sapore: sapido fresco fine con salinità spiccata e retrogusto mandorlato asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

OLTREPÒ PAVESE CABERNET SAUVIGNON

Aree di produzione: Lombardia provincia PV – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI – colore: rubino intenso – odore: leggermente erbaceo tipico – vitigni: cabernet sauvignon (85%-100%) – sapore: armonico pieno lievemente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

CARMIGNANO RISERVA

Aree di produzione: Toscana – affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 6 anni ed oltre caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ARROSTI, CARNI, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI – colore: rosso vivace intenso al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso intenso anche di mammola fine con l’invecchiamento – vitigni: sangiovese (45%-70%) canaiolo nero (10%-20%) cabernet franc e/o cabernet sauvignon (6%-15%) trebbiano toscano e/o canaiolo bianco e/o malvasia del chianti (max 10%) altre (0-5%) – sapore: asciutto sapido pieno morbido vellutato armonico asciutto – gradazione alcolica minima 12,5°.