Ricetta riso verde freddo

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA

PRIMA PARTE: 30 MINUTI

SECONDA PARTE: 5 MINUTI

PER PORZIONE:

CALORIE 600

PREPARAZIONE

PRIMA PARTE:

In abbondante acqua salata cuocete il riso controllando la cottura al dente.

Per questo tipo di preparazione sarà meglio utilizzare un riso parboiled che tenga la cottura e rimanga sodo.

Raccogliete il riso ben scolato in una terrina e mescolatelo ogni tanto perché si raffreddi.

Nella coppa del frullatore raccogliete le foglie di basilico ben lavate e scrollate dall’eccesso di acqua, un cucchiaio di pecorino e un cucchiaio di pinoli, sale e un bicchiere di olio d’oliva (meglio se extravergine).

Frullate bene e, se avete qualche difficoltà perché la salsa è troppo densa, aggiungete un cucchiaio di acqua.

Condite il riso con la salsa, mescolate bene, coprite la zuppiera con una pellicola trasparente e mettete in frigorifero (nella zona meno fredda).

SECONDA PARTE:

Al momento di servire togliete la zuppiera dal frigorifero, aggiungete un cucchiaio di olio, mescolate e decorate con foglioline di basilico (e se vi piace, qualche foglia di menta).

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

350 g. di riso parboiled

1 bicchiere di olio d’oliva

1 cucchiaio di pinoli

2 cucchiai di parmigiano

1 cucchiaio di pecorino

una manciata di foglie di basilico

sale

VINI CONSIGLIATI

GAMBELLARA

GARDA PINOT GRIGIO

LISON PRAMAGGIORE PINOT GRIGIO

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

GAMBELLARA

Aree di produzione: Veneto provincia VI – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: DA PASTO LEGGERO – colore: da paglierino a dorato chiaro – odore: leggermente vinoso con profumo accentuato tipico – vitigni: garganega (80%-100%) altre non aromatiche (0-20%) – sapore: delicatamente amarognolo di medio corpo e giusta acidità armonico vellutato asciutto/abboccato – gradazione alcolica minima 10,5°.

GARDA PINOT GRIGIO

(asciutto/abboccato)

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – caratteristiche: fermo – colore: giallo paglierino ramato – odore: gradevole tipico – vitigni: pinot grigio (85%-100%) – sapore: pieno armonico asciutto/abboccato – gradazione alcolica minima 10,5°.

LISON PRAMAGGIORE PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Veneto provincia PD/VE/TV – caratteristiche: fermo – colore: da giallo paglierino ad ambrato con riflessi ramati – odore: delicato tipico fruttato – vitigni: pinot grigio (90%-100%) – sapore: asciutto armonico tipico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Veneto provincia TV – caratteristiche: fermo – colore: giallo paglierino o ramato – odore: tipico intenso fruttato vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o pinot grigio (0%-15%) – sapore: vellutato morbido armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.