Iniziate accendendo il forno a 220 gradi. Nel frattempo prendete una ciotola e unite due uova intere, due tuorli e 70 grammi di zucchero. Questa ciotola deve essere posta a bagnomaria su una pentola con acqua calda; sbattete gli ingredienti per una decina di minuti, fin quando non vi ritroverete con un composto gonfio, spumoso e soffice.

A questo punto la ciotola va tolta dalla pentola; mescolate lentamente il composto dal basso verso l’alto utilizzando un cucchiaio di legno. A poco a poco unite la farina che avrete precedentemente mischiato alla vanillina, e successivamente anche il burro fuso.

Prendete un’altra ciotola e inserite all’interno due albumi e un pizzico di sale, montateli a neve, dopodiché unite 10 gr di zucchero e sbattete il tutto per un paio di minuti. A questo punto, aggiungete quanto ottenuto all’altra ciotola con il composto. Mescolate dall’alto verso il basso.

Dopo che avrete unto una teglia con del burro e l’avrete foderata con della carta da forno, unta a sua volta, stendete il composto (altezza: 1 cm) e infornate per sei o sette minuti. Uscite la teglia e quanto ottenuto andrà posizionato sopra un canovaccio da cucina pulito e inumidito leggermente con l’acqua. Stacchiamo delicatamente la carta forno, arrotoliamo la pasta biscotto nel canovaccio umido e quando si sarà raffreddata farciamola con abbondante Nutella, che andrà spalmata su tutta la superficie del rotolo.

Il rotolo alla Nutella andrà avvolto nuovamente su se stesso come a formare una girella e successivamente andrà posto in frigorifero per una ventina di minuti. Spolverizzatelo successivamente con dello zucchero a velo, tagliatelo accuratamente e servitelo freddo.