Ricetta scarola ripiena

Piatto vegetariano

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

50 MINUTI

PER PORZIONE:

CALORIE 250

PREPARAZIONE

Sbucciate gli spicchi d’aglio e metteteli in una ciotola insieme al peperoncino tagliato a metà per il lungo, salate leggermente e condite con olio extravergine d’oliva. Lasciate riposare per far insaporire.

Nel frattempo mettete le uvette in ammollo con acqua tiepida lasciatele riprendere poi scolatele e strizzatele con le mani.

In una padellina tostate i pinoli poi tritateli insieme all’uvetta e alle olive e al prezzemolo.

Lavate la scarola eliminando il primo giro di foglie e poi mettetela a scolare su un canovaccio a testa in giù.

Quando i cespi saranno asciutti allargate le foglie, stando attenti a non rompere le foglie o a staccarle dai cespi, quindi conditele con il trito che avete preparato, il caciocavallo grattugiato e irrorate il tutto con un paio di cucchiaiate abbondanti d’olio.

Ora chiudete i cespi di scarola, come per formare un fagottino, fermateli con del filo di cucina per evitare che si possano aprire durante la cottura e ponete i fagottini nel cestello per la cottura a vapore, chiudete con il coperchio e fate cuocere per una decina di minuti.

Ultimata questa operazione dividete in porzioni singole nei piatti e date un’ultima passata d’olio.

Servite ancora caldi.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 grossi cespi di scarola

una dozzina di olive snocciolate

(meglio se nere ma vanno bene anche quelle verdi)

2 spicchi d’aglio

1 peperoncino fresco (non troppo piccante)

30 pinoli

40 g. di uvetta

100 g. di caciocavallo grattugiato

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

sale

VINI CONSIGLIATI

CASTELLI ROMANI ROSSO FERMO/FRIZZANTE

CIRCEO ROSSO FERMO/FRIZZANTE

CIRCEO ROSSO NOVELLO

CASTELLI ROMANI ROSSO FERMO/FRIZZANTE

(asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia RM – affinamento: fino a 3-4 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: vinoso persistente tipico – vitigni: cesanese e/o merlot e/o montepulciano e/o nero buono e/o sangiovese (85%-100%) – sapore: fresco armonico rotondo asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11°.

CIRCEO ROSSO FERMO/FRIZZANTE

(asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia LT – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato:TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: tipico vinoso – vitigni: merlot (85%-100%) – sapore: pieno armonico tannico asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11,5°.

CIRCEO ROSSO NOVELLO

(asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia LT – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: tipico vinoso – vitigni: trebbiano toscano (85%-100%) – sapore: pieno armonico tannico – asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11,5°.