Spaghetti all’arrabbiata con frattaglie di maiale

Anna Carbone 19 novembre 2012
Tempo totale:
1 ore 15 minuti
Difficoltà:
Difficile
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g. di spaghetti
  • 500 g. di frattaglie miste di maiale
  • 4 spicchi d'aglio
  • peperoncino rosso - pepe - sale
  • 50 g. di uvette - 12 noci
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 1 manciata di pecorino grattugiato

Variazione di uno dei piatti più famosi della cucina romana, gli spaghetti all’arrabbiata hanno due degli ingredienti principali del piatto originale: il peperoncino e il pecorino ma arricchiscono la tradizione con una gustosa variante. Le frattaglie aggiungono a questo primo così semplice ma pieno di carattere, un sapore ancor più deciso.

Preparazione:

Tritate bene le frattaglie, dopo averle pulite: fatele cuocere in padella con olio e aglio pestato, unite un pizzico abbondante di peperoncino rosso e il pepe. Ammollate le uvette e unitele in cottura del sugo, aggiungete le noci pestate e sufficiente vino bianco per avere un sugo abbastanza denso ma abbondante. Passate poi tutto il sugo nel frullatore e tenetelo in caldo.

Lessate in acqua abbondante e salata gli spaghetti, scolateli molto al dente, conditeli subito con una buona manciata di pecorino grattugiato, poi versate gli spaghetti nella padella del sugo e lasciate andare per cinque minuti girandoli nella padella con una forchetta di legno (non mescolare ma “strascinare”). Versate nel piatto caldo di portata, spolverizzate con pepe macinato fresco e servite.

Note:

VINI CONSIGLIATI:
BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia PD - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino intenso al granato o al mattone con l'invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato - vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) - sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

BARDOLINO SUPERIORE
Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) - affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni - caratteristiche: fermo o leggermente frizzante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE - colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso con leggero profumo delicato - vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) - sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile - gradazione alcolica minima 11,5°.

PIAVE CABERNET
Aree di produzione: Veneto provincia TV – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino quasi granato se invecchiato - odore: vinoso intenso tipico gradevole - vitigni: cabernet sauvignon e/o cabernet franc (85%-100%) - sapore: asciutto sapido di corpo lievemente erbaceo giustamente tannico armonico tipico asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

1100 CALORIE PER PORZIONE.

Informazioni utili