Fate scaldare 3 cucchiai di olio in una padella capiente, dove mettete a soffriggere 3 spicchi d’aglio tagliati a fettine sottile. Nel frattempo lavate le vongole. Dopo averle fatte scolare bene, quando l’aglio si è imbiondito, buttatele nella padella.

Vongole in padella

Coprite e fate cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti, fino a che le vongole non saranno tutte aperte.

Vongole a fuoco vivo

Aggiungere il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe o peperoncino a proprio gusto.

Prezzemolo

Aggiungete il vino bianco, fate sfumare e continuate a cuocere per una ventina di minuti. Nel frattempo cuocete gli spaghetti al dente.

Vino bianco nelle vongole

Scolate gli spaghetti e uniteli alla padella con le vongole con un po’ di acqua di cottura, così che l’amido consolidi il sughetto. Fate insaporire un paio di minuti quindi togliete da fuoco e servite.

Spaghetti con le vongole

Ed ecco il segreto degli spaghetti con le vongole: per ottenere una splendida e gustosa cremina che amalgami il piatto è sufficiente aggiungere a cottura ultimata un filo di olio EVO a crudo. Questo amalgamandosi con il fondo di cottura formerà una salsetta che garantirà il successo della ricetta.