Ricetta spigola al forno con salsa di gamberetti

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 680

PREPARAZIONE

Preparate il fumetto come segue: lavate molto bene i resti di pesce, spezzateli se è necessario e metteteli in una pentola con le verdure mondate e affettate, 2 due litri di acqua.

Unite una manciata di sale e portate lentamente a bollore, schiumando le impurità in superficie.

Continuate ad eliminare la schiuma, quando non se ne produrrà più, coprite e fate sobbollire per 15 minuti.

Unite il vino bianco secco e qualche granello di pepe, e fate cuocere per altri 15 minuti.

Filtrate il fumetto in uno scolapasta protetto da una tela fitta bagnata.

Pulite e lavate la spigola, asciugatela e conditela con sale e pepe e mettetela in una pirofila o in una grande casseruola da forno con tre mestoli di fumetto.

Coprite con un foglio di alluminio e passatela in forno già caldo a 180 gradi per una quarantina di minuti, avendo cura di irrorare di tanto in tanto il pesce con il suo fondo di cottura.

A cottura ultimata tenete la spigola in caldo, nel forno semiaperto e recuperate tutto il sugo.

Frullate 50 grammi di gamberetti con 50 grammi di burro.

Ora fondete 50 grammi di burro, uniteci la farina e fate cuocere per 2 minuti a fuoco basso mescolando continuamente.

Aggiungete un mestolo di fondo di cottura del pesce, poi 4 dl. di fumetto, poco per volta, continuando a mescolare.

Lasciate bollire per 7-8 minuti poi unite il burro lavorato con i gamberetti, la panna e i restanti gamberetti interi.

Salate, pepate, ultimate la cottura per altri 3-4 minuti. Aggiungete il succo di un limone.

Ora spellate la spigola, disponetela su un piatto da portata caldo, ricopritela con parte della salsa e servitela con la restante salsa a parte.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 spigola da circa 1 kg e ½

1 l. di fumetto di pesce

200 g. di gamberetti sgusciati

100 g. di burro

40 g. di farina

1 dl. di panna fresca – ½ limone

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

GARDA PINOT GRIGIO

LISON PRAMAGGIORE PINOT GRIGIO

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

GARDA PINOT GRIGIO

(asciutto/abboccato)

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ANTIPASTO, UOVA, PESCE – colore: giallo paglierino ramato – odore: gradevole tipico – vitigni: pinot grigio (85%-100%) – sapore: pieno armonico asciutto/abboccato – gradazione alcolica minima 10,5°.

LISON PRAMAGGIORE PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Veneto provincia PD/VE/TV – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: PESCE – colore: da giallo paglierino ad ambrato con riflessi ramati – odore: delicato tipico fruttato – vitigni: pinot grigio (90%-100%) – sapore: asciutto armonico tipico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Veneto provincia TV – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino o ramato – odore: tipico intenso fruttato vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o pinot grigio (0%-15%) – sapore: vellutato morbido armonico asciutto – gradazione alcolica minia 11°.