Ricetta tempura

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

40 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 998

PREPARAZIONE

lavate i filetti di sogliola (potranno essere surgelati) e la coda di rospo, tagliate il pesce a pezzi non troppo grossi, asciugateli. Sgusciate i gamberetti (anche questi potranno essere surgelati). Pulite le verdure e tagliatele a pezzi.

Preparate la salsa:

mescolate in una terrina due cucchiai di salsa di soia, 2 cucchiai di saké, circa tre cucchiai di brodo di pesce fatto con qualche scarto, lo zucchero, aggiungete il rafano grattugiato e cospargete lo zenzero in polvere.

Per la pastella:

incorporate a quattro cucchiai di farina l’uovo intero e un tuorlo, versate un mestolo d’acqua, mescolando energicamente il composto fino ad ottenere una pastella piuttosto fluida.

PROCEDIMENTO

Scaldate abbondante olio in una padella o nella friggitrice. Immergetevi tutti gli ingredienti, pochi alla volta, pesci e verdure, dopo averli ben avvolti nella pastella.

Lasciateli dorare da tutte le parti.

A mano a mano che li togliete dal recipiente, passateli sulla carta assorbente.

Servite il fritto ben caldo accompagnandolo con la salsa, presentata preferibilmente in ciotoline individuali.

I pesci possono variare e anche le verdure, che saranno stagionali.

DOSI PER SEI PERSONE

INGREDIENTI

200 g. di filetti di sogliola

200 g. di gamberetti sgusciati

300 g. di coda di rospo

1 melamzana

4 carciofi

1 piccolo cavolfiore

olio per friggere

PER LA PASTELLA:

farina – 1 uovo e un tuorlo

PER LA SALSA

brodo di pesce – salsa di soia – saké

3 cucchiai di zucchero – ½ cucchiai di zanzero – cucchiai di rafano

VINI CONSIGLIATI

SAMBUCA DI SICILIA CHARDONNAY

ALTO ADIGE TERLANO

CONTROGUERRA BIANCO FRIZZANTE

SAMBUCA DI SICILIA CHARDONNAY

Aree di produzione: Sicilia pr. AG – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: bianco paglierino più o meno – odore: tipico varietale – vitigni: chardonnay (85%-100%) altre con esclusione del trebbiano (0%-15%) – sapore: pieno armonico buona struttura e persistenza asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

ALTO ADIGE TERLANO

Aree di produzione: Trentino pr. BZ – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino chiaro – odore: tipico fruttato delicato – vitigni: chardonnay e/o pinot bianco (50%-100%) muller thurgau e/o riesling italico e/o riesling renano e/o sauvignon e/o sylvaner (0-45%) – sapore: asciutto mediamente di corpo asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

CONTROGUERRA BIANCO FRIZZANTE

Aree di produzione: Abruzzo – affinamento: 3 mesi obbligatori – caratteristiche: frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino – odore: fruttato – vitigni: trebbiano toscano (60%-85%) passerina (15%-40%) altre (0-25%) – sapore: asciutto con leggero retrogusto amarognolo – gradazione alcolica minima 10,5°.