Ricetta tonno all’isolana

Pietanza di pesce

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE:

APPORTO NUTRIZIONALE ALTO

PREPARAZIONE

Lavate e asciugate il tonno, steccatelo con l’aglio e le foglioline di menta e fatelo rosolare nel burro, in una casseruola capiente; salatelo, pepatelo e aggiungete il vino bianco secco e fatelo evaporare completamente. Spegnete il fuoco e lasciate il tonno in caldo.

Soffriggete nell’olio la cipolla affettata non troppo fine, poi unite il passato di pomodoro, le olive e fate sobbollire per una ventina di minuti.

Ora aggiungete il tonno che avete tenuto in caldo, un paio di cucchiaiate d’acqua calda, coprite e lasciate cuocere ancora per una quindicina di minuti a fuoco moderato.

A cottura ultimata fate riposare il tonno per qualche minuti prima di servire in tavola.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

800-900 g. di tonno

2 spicchi di aglio

qualche foglia di menta

50 g. di burro

2 dl. di vino bianco secco

3-4 cucchiaiate d’olio

1 cipolla

400 g. di passata di pomodoro

50 g. di olive nere snocciolate

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

RECIOTO DI SOAVE (amabile/dolce)

PIAVE VERDUZZO

FRIULI AQUILEIA MULLER THURGAU FERMO/FRIZZANTE

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Veneto provincia TV – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino o ramato – odore: tipico intenso fruttato vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o pinot grigio (0%-15%) – sapore: vellutato morbido armonico asciutto – gradazione alcolica minia 11°.

RECIOTO DI SOAVE (amabile/dolce)

Aree di produzione: Veneto comune di Soave e altri Comuni in provincia VR – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: giallo dorato chiaro – odore: vinoso intenso fruttato – vitigni: garganega (70%-100%) trebbiano di soave e/o pinot bianco e/o chardonnay e/o altre (0-15%) – sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce – gradazione alcolica minima 11,5+2,5°.

PIAVE VERDUZZO

Aree di produzione: Veneto provincia TV – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE colore: giallo dorato o paglierino al verdognolo – odore: vinoso delicato gradevole tipico – vitigni: verduzzo trevigiano o friulano (95%-100%) – sapore: asciutto sapido armonico gradevole asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

FRIULI AQUILEIA MULLER THURGAU FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino – odore: intenso gradevole tipico – vitigni: muller thurgau (90%-100%) – sapore: rotondo armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.