Ricetta torta della nonna: TEMPO DI PREPARAZIONE E TEMPO DI COTTURA 150 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 300

PROTEINE: 12 g.

GRASSI: 6 g.

CARBOIDRATI: 50 g.

PREPARAZIONE

In una casseruola portate ad ebollizione il latte con 5 dl. di acqua fredda, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale.

Tuffatevi il riso e fatelo cuocere fino a quando si sarà disfatto e avrà assorbito tutto il liquido.

Togliete dal fuoco e aggiungete lo zucchero, i pinoli e l’uvetta ammollata in acqua tiepida e strizzata.

Preparate la crema sbattendo i tuorli in una ciotola con lo zucchero finché saranno spumosi, quindi aggiungetevi la farina e stemperate a mano, aiutandovi con un cucchiaio di legno, versando il latte freddo.

Travasatela in un pentolino e fatela scaldare su fuoco dolce mescolando continuamente finché comincia a sobbollire: dovrete ottenere una crema liscia e omogenea. Ora incorporatela al riso e fatela intiepidire.

Stendete la pasta e rivestite una tortiera rotonda, quindi versatevi il riso alla crema e infornate a 180 gradi per 40 minuti. Servite tiepida.

DOSI PER 6 PERSONE

INGREDIENTI

250 g. di pasta frolla – 300 g. di riso

100 g. di zucchero – 50 g. di uva sultanina

50 g. di pinoli – 1 l. di latte

1 limone non trattato – sale

PER LA CREMA

100 g. di zucchero – 80 g. di farina

5 dl. di latte – 3 uova

VINI CONSIGLIATI

MALVASIA DI CASORZO D’ASTI SPUMANTE – NEBBIOLO D’ALBA SPUMANTE – BRACHETTO D’ACQUI SPUMANTE

MALVASIA DI CASORZO D’ASTI SPUMANTE

Aree di produzione: Piemonte provincia AT – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: FINE PASTO – colore: rosato, odore: tipico e fragrante – vitigni: malvasia di Casorzo (90%-100%) freisa e/o grignolino e/o barbera e/o altre aromatiche (0-10%) – sapore: leggermente aromatico tipico dolce – gradazione alcolica minima gr. 6,5+4°.

NEBBIOLO D’ALBA SPUMANTE

(asciutto/dolce)

Aree di produzione: Piemonte provincia CN – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: FINE PASTO – colore: rubino più o meno carico con riflessi granato con l’invecchiamento – odore: profumo tipico tenue e delicato che ricorda la viola che si accentua e perfeziona con l’invecchiamento – vitigni: nebbiolo (100%) – sapore: di buon corpo giustamente tannico da giovane vellutato armonico dolce/asciutto – gradazione alcolica minima 12°.

BRACHETTO D’ACQUI SPUMANTE

Aree di produzione: Piemonte provincia AL – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: FINE PASTO – colore: rubino di media intensità e al granato chiaro o rosato – odore: aroma muschiato molto delicato – vitigni: brachetto (100%) – sapore: morbido delicato dolce – gradazione alcolica minima 6+6,5°.