Ricetta torta di ananas alle mandorle

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA

PER PORZIONE:

CALORIE 980

PREPARAZIONE

Preparate la Génoise secondo la ricetta di base (potete anche acquistare la base già pronta facilmente reperibile in qualsiasi supermercato). Sgocciolate le fette di ananas e tenete da parte lo sciroppo.

Tritate grossolanamente cinque fette di ananas e mescolatele con 300 grammi di marmellata di albicocche.

Allungate il Kirsch con 6 cucchiaiate di sciroppo di ananas.

Tagliate la Génoise in tre dischi, bagnate il primo disco di pasta con un po’ dello sciroppo e stendetevi la metà del composto di crema.

Ricoprite il dolce con il secondo disco di pasta e ripetete l’operazione con il resto della crema.

Terminate con l’ultimo disco di pasta, bagnate con lo sciroppo e ricopritelo completamente con la restante marmellata che avrete fatta sciogliere su fuoco dolce.

Tritate grossolanamente le mandorle e passatele in forno già caldo a 200 gradi per qualche istante.

Ora decorate la superficie della torta con triangolini di ananas ricavati dalle restanti fette, le ciliege candite e pezzetti di angelica e il bordo del dolce con le mandorle, pressate leggermente per farle aderire.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1Génoise del diametro di 24 centimetri

10 fette di ananas sciroppate

500 g. di marmellata di albicocche

6 cucchiai di kirsch

150 g. di mandorle dolci sbucciate e spellate

12 ciliege candite

1 pezzo di angelica candita

VINI CONSIGLIATI

ALEATICO DI GRADOLI

CANNONAU DI SARDEGNA LIQUOROSO

RECIOTO DELLA VALPOLICELLA

ALEATICO DI GRADOLI

Aree di produzione: Lazio provincia VT – affinamento: fino a 4 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: DESSERT – colore: rosso granato con tonalità violacee – odore: finemente aromatico tipico – vitigni: aleatico (100%) – sapore: fresco morbido vellutato dolce – gradazione alcolica minima 9,5+2,5°.

CANNONAU DI SARDEGNA LIQUOROSO

(asciutto/dolce naturale)

Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 10 anni ed oltre – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: DESSERT, MEDITAZIONE – colore: rubino più o meno intenso all’aranciato con l’invecchiamento – odore: tipico gradevole – vitigni: cannonau (90%-100%) – sapore: sapido tipico asciutto/dolce naturale – gradazione alcolica minima 18+max 0,6° (asciutto) 18 +3° (dolce nat.).

RECIOTO DELLA VALPOLICELLA

Aree di produzione: Veneto Comprende 19 comuni della fascia settentrionale della provincia di Verona, da est a ovest – affinamento: fino a 2-3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: FINE PASTO, DESSERT – colore: rubino intenso – odore: vitigni: Corvina Veronese 45%-95%, ammesso Corvinone max 50% in sostituzione della Corvina; Rondinella 5%-30%, ammessi altri vitigni a bacca rossa non aromatici provincia di Verona max 15%, altri vitigni autoctoni a bacca rossa max 10% – sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce.