Ricetta zucchine ripiene alla casalinga

Pietanza

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE:

APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il ripieno: mescolate alla carne tritata (avanzi o polpa di manzo, ma va benissimo anche la carne di maiale) la mortadella tritata, il formaggio grattugiato, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, un po’ di prezzemolo tritato. Aggiungete sale e pepe e legate il composto con due uova.

Mescolate molto bene fino ad attenere un composto omogeneo e morbido. Ora tagliate le zucchine per il lungo, scavatele, tritate la polpa che avete levato e aggiungetela al ripieno.

Farcite le mezze zucchine con il composto, imburrate una pirofila, versate sul fondo un po’ d’acqua mescolata con due cucchiaiate d’olio, potete anche aggiungere un po’ di polpa di pomodoro passata, mettete un fiocchetto di burro su ogni mezza zucchina e infornate per una quarantina di minuti o fino a quando si sarà formata una crosticina sulle zucchine.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

8 zucchine

150 g. carne trita

50 g. di mortadella

1 cucchiaio di formaggio grattugiato

mollica di pane

2 uova

prezzemolo – sale – pepe – olio – burro

VINI CONSIGLIATI

BARDOLINO CHIARETTO

BAGNOLI CABERNET

MONICA DI SARDEGNA FERMO/FRIZZANTE

BARDOLINO CHIARETTO

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 10,5°.

BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia PD – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino intenso al granato o al mattone con l’invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

MONICA DI SARDEGNA FERMO/FRIZZANTE

(asciutto/amabile)

Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS – affinamento: 6 mesi obbligatori quindi fino a 4 anni ed oltre caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino chiaro brillante all’amaranto con l’invecchiamento – odore: intenso etereo gradevole – vitigni: monica (85%-100%) – sapore: sapido con tipico retrogusto asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11°.