Ricette di Halloween: le dita della strega, biscottini ad effetto

Anna Carbone 27 ottobre 2014
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 7-8 persone:
  • 1 base di pasta frolla
  • 250 gr. di farina
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero
  • 50 gr. di amido di frumento
  • 1 uovo
  • 20 mandorle
  • 3 cucchiai di marmellata
  • di fragole
  • sale q.b.

Halloween è una festività pagana che appartiene alla cultura anglosassone e celebrata principalmente oltreoceano.

Negli ultimi decenni i festeggiamenti hanno contagiato anche il nostro Paese e così zombies, fantasmi e streghe invadono strade, feste e locali di casa nostra. Perché secondo questa tradizione nella notte di Halloween tutte le creature dell’oltretomba si risvegliano e invadono il mondo dei vivi.

E allora, Halloween è la festa più tenebrosa dell’anno o la festa del divertimento per grandi e piccini all’insegna della zucca?

Io propendo per una festa del divertimento, per la festa più magica e macabra dell’anno, magari organizzando un party mascherato insieme agli amici.

Halloween per i bambini è magia e perciò via ai preparativi per creare l’atmosfera paurosamente goliardica della notte delle streghe, via ai travestimenti più orripilanti e agli scherzi più spaventevoli!

Ma via anche ai vari dolcetti e pasticcini, e anche ad antipasti, primi e secondi piatti e crostate con gli ingredienti predominanti per le ricette di halloween: la zucca, o in alternativa la carota o qualsiasi cosa di color arancione o anche quasi, che è il colore simbolo di questa festività.

Per le ricette alla zucca avete un’infinità di possibilità che vanno dagli antipasti ai dolci. Ci vuole fantasia e amore.

Se invece non volete utilizzare la zucca, tutto sta nella vostra capacità creativa. Infatti qualsiasi ricetta può diventare una ricetta di Halloween, tutto sta nel creare le decorazioni giuste.

Oggi vi propongo le “dita della strega”, un classico di Halloween per una merenda ad effetto che i vostri bambini certamente gusteranno. Basta una base di pasta frolla che potete anche tener pronta, mandorle e marmellata di fragole per decorare.

Preparazione:

Tagliate il burro a pezzetti.
Fate la pasta frolla: in una terrina amalgamate la farina, l’amido di frumento, il burro, lo zucchero, l’uovo e un pizzico di sale e impastate fino a formare una palla di pasta frolla.
Dividete l’impasto in pezzetti e manipolate ogni pezzetto in modo da creare dei bastoncini a forma di dito.
A metà del dito disegnate delle pieghe non troppo profonde con un coltellino o i rebbi di una forchetta, sulla punta di ogni dito premendo un po’ e mettete una mandorla come a formare un’unghia.
Fate cuocere per circa 25 minuti in forno preriscaldate a 180°C.
Una volta sfornati, decorate i biscotti con un po’ di marmellata di fragola ad indicare il sangue ai bordi delle unghie e all’altra estremità.
Un po’ macabre queste dita della strega, ma deliziose.

Photo credit: Brett Kiger via photopin cc

Note:

Informazioni utili