Muffins salati: alle zucchine, l’alternativa leggera e sfiziosa per la cena

Anna Carbone 15 gennaio 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Tempo totale:
35 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 5 persone:
  • Per 10 muffins
  • 150 g di farina 00
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • mezza bustina di lievito istantaneo
  • per torte salate
  • 120 ml di latte
  • 1 uovo
  • 50 ml di olio extravergine d'oliva
  • o meglio di burro vegetale
  • 200 g di zucchine
  • 100 g di philadelphia light
  • sale
  • pepe

E non solo per la cena, ma anche per uno spuntino gustoso e semplice da preparare, per il pranzo o per un buffet o un aperitivo. Per la preparazione dei muffins salati si possono anche riciclare le verdure avanzate. E non solo zucchine, ma anche tutte le verdure: peperoni anche arrostiti in precedenza, verdure bollite, verdure crude tagliate a julienne e poi cucinate velocemente. Importante è dosare bene gli ingredienti. Oggi ho voluto utilizzare le zucchine soprattutto per dimostrare ancora una volta la grande versatilità di questo ortaggio in cucina: alla brace, fritte, in crema o come guarnizione. E ancora: al formaggio, in sushi, in frittata, ai pinoli, ad involtini…

Preparazione:

Mondate le zucchine, tagliatele a julienne e passatele qualche minuto in padella con un filo d’olio e 1 tazzina d’acqua. Mettetele da parte.
In una ciotola mescolare l’uovo, l’olio e il latte, a parte mescolare il parmigiano grattugiato, la farina, il lievito istantaneo, sale e pepe. Unite i due composti e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno.
Aggiungere all’impasto le zucchine tagliate a julienne e il philadelphia light tagliato a cubetti.
Mescolare velocemente per distribuire omogeneamemente le verdure nell’impasto.
Imburrare e infarinare gli stampini per muffins e riempire ogni stampino per 2/3 con l’impasto ottenuto
Cuocete i muffins salati per 20 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. Per controllare la cottura, infilate nel muffin uno stuzzicadenti: se ne esce pulito e i muffins sono dorati in superficie, la cottura è completata.
Allora, tirateli fuori dal forno e lasciateli intiepidire, poi staccateli delicatamente dallo stampino e servite i deliziosi muffins alle zucchine.

Note:

Come ho precisato in apertura, i muffins salati si prestano a diverse varianti. Infatti, alle zucchine e alle verdure, potete sostituire il prosciutto cotto o altri affettati e formaggi, in particolare se in frigo avete degli avanzi da utilizzare al meglio. Basta un po' di fantasia, restando però sempre sul leggero...E inoltre i muffins si possono preparare in grandi quantità e in anticipo in caso di buffet, perché sono deliziosi sia caldi che freddi.

Photo Credit: I Believe I Can Fry via photopin cc

Informazioni utili