Sachertorte: una ricetta light per tutte le occasioni

Anna Carbone 24 settembre 2014
Tempo totale:
2 ore
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 8 persone:
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di gelatina
  • di albicocche
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di burro
  • 50 g di farina
  • 5 uova
  • panna montata
  • per servire

La Sachertorte originale (o torta sacher) è un dolce tipico ad elevato apporto calorico, decisamente controindicato per chi segue una dieta ipocalorica per motivi vari.

Questa ricetta ne è la versione light. Richiede un po’ di tempo per la preparazione, ma a questo si può rimediare preparando la Sachertorte il giorno precedente e aiutandovi possibilmente con una frusta elettrica. Ne vale la pena per il risultato veramente “divino”.

Soprattutto se avete il colesterolo alto oppure i vostri ospiti, ai quali avrete l’occasione di offrire una perfetta sacertorte fatta in casa per un dessert decisamente diverso. La torta sacher originale, infatti, come la linzertorte, è un dolce tipico austriaco.

Non, quindi, la classica torta con Pan di Spagna, tanto per cambiare. Ideale un abbinamento classico, invece, per quando riguarda le bevande: un vino dolce. Quel tanto che basta…in compagnia!

Il vino

Il Moscato d’Asti DOCG

Ideale con una vasta varietà di dolci.

Ideale per realizzare creme e torte farcite, pasticcini e panettoni,

e per un tocco in più a macedonie di frutta, gelati, semifreddi e cocktail.

Un Moscato per ogni occasione e in tutte le stagioni.

Va servito freddissimo, a 6°-8°C

inclinando leggermente la bottiglia in avanti al momento di stapparla.

Preparazione:

In una ciotola montate il burro ammorbidito con metà zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa. Utilizzate possibilmente una frusta elettrica.
Sempre mescolando aggiungete i tuorli uno ad uno e le mandorle frullate con lo zucchero rimasto.
In una pentola sciogliete a bagnomaria metà cioccolato e unitelo al composto, poi incorporatevi gli albumi montati a neve. Infine incorporate delicatamente la farina setacciata.
Versate il composto in uno stampo a bordo sganciabile (di 24 centimetri di diametro) imburrato e infarinato e infornate a 180° per 40 minuti.
Lasciate raffreddare, tagliate orizzontalmente la torta in due e farcitela con la gelatina di albicocche leggermente riscaldata.
PREPARATE LA GLASSA
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato rimasto e usatelo per coprire la superficie e i bordi della torta.
Servite la sachertorte con panna montata.

Photo Credit: frederik_rowing via photopin cc

Note:

Informazioni utili