Fate una fontana con la farina, mettete dell’acqua al centro con un pizzico di sale e impastate, aggiungendo acqua fino a che tutta la farina non sia incorporata bene.

Ammassate e fate un panetto liscio, dovrà essere morbido, fatelo riposare per una mezzoretta, dopodiché stendetelo a sfoglia non troppo sottile, “arrotolatelo” e tagliatelo in tagliolini.

Tagliolini arrotolati e tagliati

Delicatamente stendete i tagliolini e ripassateli con le mani in modo da “arrotondarli” un po’

I taglionini stesi ad asciugare

Nel frattempo preparate il sugo:. In una casseruola fate scaldare dell’olio, l’aglio a pezzi e 4/5 coste intere di sedano (col ciuffo), versate la passata e fatele andare a fuoco medio per una mezzora, alla fine mettete una decina di foglie di basilico.

Il sugo in pentola

In una insalatiera mettete i sagnozzi cotti in abbondante acqua salata insieme all’acqua di cottura, mettete una mestolata di sugo.

I tagliolini nella loro acqua di cottura con il sugo

Girate bene

I tagliolini pronti per essere serviti

Versate poi i sagnozzi in piatti fondi singoli, aggiungendo del sugo a piacere.

I Sagnozzi impiattati