Salmone in salsa verde

Anna Carbone 16 gennaio 2015
Tempo totale:
3 ore
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • 1 kg di salmone
  • 1 zimino preparato
  • come da ricetta
  • 1 bicchierino di Porto
  • 2 pomodori per
  • guarnizione
  • 1 dado per gelatina
  • prezzemolo - crescione
  • dragoncello - 1 cetriolino
  • 1 filetto d’acciuga
  • 200 g di burro
  • 4 uova
  • olio - aceto
  • sale – pepe
  • PER LO ZIMINO
  • 1 litro di vino bianco
  • 1 mazzetto di odori
  • 2 carote - 1 cipolla

Oggi è di scena il salmone con una ricetta un po’ laboriosa, ma che alla fine vi darà soddisfazione. Con 980 calorie per porzione.

Questo salmone è condito con una salsa speciale, lo zimino, preparato con 1 litro di vino bianco, 1 mazzetto di odori, 2 carote, 1 cipolla. Una ricetta piccante con ingredienti semplici che lo rendono una vera squisitezza anche se avete ospiti a pranzo o a cena.

E per quanto riguarda l’ingrediente base, il salmone, sappiamo quanto sia buono questo pesce speciale trattato comunque si desideri.

Lo abbiamo già sperimentato come antipasto con curry e chili: un successo!

E in due primi piatti: con il riso al cartoccio e in abbinamento con penne, fave e mais. Altre due ricette da provare.

Il vino

Albana di Romagna Docg

Nella versione secco, va servito a una temperatura fra i 10° e i 12° C

Si sposa ottimamente con piatti di pesce, zuppe e crostacei, carni bianche, fegato d’oca, pollo in gelatina e minestre in brodo, antipasti misti, minestre asciutte, risotti, piatti di uova e formaggi, fritto alla marinara.

Le versioni amabile, dolce e passito sono adatte a un fine pasto con frutta, formaggi e dessert.

Il migliore abbinamento per l’Albana Passito si ha con il classico Formaggio di Fossa accompagnato da miele di castagno.

Preparazione:

Preparate lo zimino, fatelo cuocere per 30 minuti e fatelo raffreddare.
Pulite e lavate molto bene i pezzi di salmone e metteteli in una casseruola, ricopriteli con lo zimino e fate riprendere l’ebollizione, poi abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per almeno 30 minuti.
A questo punto levate il pesce e deponetelo su un piatto di portata.
Preparate una gelatina nel solito modo sostituendo però all’acqua lo zimino in cui avrete messo un bicchierino di Porto. Lasciate raffreddare il tutto.
MENTRE IL PESCE CUOCE PREPARATE LA SALSA
Lavate con molta cura il prezzemolo, il crescione e il dragoncello, sgocciolateli bene e pestateli con un cetriolino e un filetto d’acciuga. Dovrete ottenere un impasto omogeneo, al quale aggiungerete il burro, un tuorlo crudo e un rosso d’uovo sodo.
Proseguite a lavorare il composto aggiungendo l’olio un poco alla volta, l’aceto, il sale e il pepe. Il composto ottenuto dovrà risultare molto cremoso.
Ricoprite il pesce con il composto e guarnite il piatto di portata con fette di pomodoro, uova sode tagliate a spicchi e la gelatina tagliata a dadini.

Foto: steak of salmon served with green sauce - Shutterstock

Note:

Informazioni utili