Ecco una ricetta sfiziosa se si ha poco tempo e si vuole creare qualcosa di buono e bello da vedere.

Iniziamo col prendere la pasta sfoglia, stendendola su un piano per formare le nostre rondelle utilizzando un bicchiere o una coppa da gelato. Ovviamente se non abbiamo tempo di preparare la sfoglia possiamo tranquillamente utilizzare i prodotti confezionati già pronti, ormai disponibili nella maggior parte dei supermercati.

Nel frattempo dobbiamo ricordarci di accendere il forno a 150 gradi in modo da trovarlo pronto per la cottura della sfoglia.

Mettiamo le rondelle su di un tegame da forno e lasciamo cuocere per circa dieci minuti.

Nel frattempo laviamo una zucchina e, utilizzando un semplice coltello o uno strumento apposito, tagliamola in striscioline sottili.

Tagliamo a fettine la pancetta arrotolata, o qualsiasi altro salume intendiamo mettere tra le due sfoglie. Anche in questo caso, se abbiamo fretta, possiamo utilizzare le confezioni di affettato già pronte.

Una volta pronta la sfoglia occorre semplicemente preparare il piatto, sovrapponendo al primo strato di sfoglia la pancetta e le zucchine tagliate.

Pasta sfoglia con zucchine

Pasta sfoglia con pomodoro e zucchine

A questo punto copriamo con l’altra sfoglia e aggiungiamo ancora le zucchine. A piacere aggiungiamo un po’ di sale e olio alle zucchine.

Pasta sfoglia chiusa

Una ricetta estremamente semplice, molto rapida da preparare e allo stesso tempo molto gustosa.

Sandwich in padella

Sandwich croccante pronto

Ricetta sandwich croccante