Sformato di verdure con formaggio: piatto d’estate quando si è a dieta

Anna Carbone 14 giugno 2014
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
50 minuti
Tempo totale:
1 ore 10 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 6 persone:
  • 1,2 kg di bietole
  • 600 g di carote
  • 100 g di emmental
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 4 albumi
  • pepe all'arancia
  • paprica
  • burro

Una buona ricetta “fresca” per chi, anche in estate, deve seguire una dieta a basso contenuto di sodio. Questo piatto di verdure non ha sale fra gli ingredienti, ma non manca di vitamine, proteine e nutrienti indispensabili al nostro organismo. La dieta, infatti, deve sempre garantire l’introduzione della quantità di elementi nutritivi necessari per evitare l’insorgere di malattie da carenze. Le verdure fra l’altro, si prestano a molte preparazioni semplici e gustose: da stuzzicanti antipasti vegetariani(oggi molto trendy) alle deliziose zuppe (anche fredde in estate), ricche di calcio, potassio e fosforo; da primi piatti dietetici e veloci in caso di un pasto mordi e fuggi alle verdure in salsa, ad esempio, per un secondo piatto fresco e ricco di fibre e vitamine. Questo sformato di verdure, pronto in poco più di un’ora e con l’apporto di 495 calorie per porzione, è un ottimo secondo piatto di mezzogiorno o per la cena in famiglia, ma non vi farà sfigurare neppure con i vostri ospiti. Basta abbinarlo ad un buon vino come il Riesling Italico Doc, un vino dell’Oltrepò Pavese che ben si accompagna a passati di verdure, ma non disdegna altre deliziose compagnie: antipasti magri, piatti a base di uova e pesci d’acqua dolce fritti ed in umido. Una raccomandazione: va servito ad una temperatura di 10 °C.

Preparazione:

Tagliate a cubetti l'emmental. Tagliate le carote e le bietole a pezzetti, lavatele e lessatele separatamente. Le bietole, infatti, vanno lessate solo con l'acqua della sgrondatura senza aggiungerne altra: non perdono così né sapore né vitamine.
Frullate le verdure anche separatamente e fatele raffreddare. Poi aggiungete il pepe all'arancia alle carote e la paprica alle bietole.
Incorporate i formaggi alle due verdure, mescolate con cura utilizzando un cucchiaio di legno e aggiungete ad ognuna delle due verdure due albumi montati a neve ben ferma.
Imburrate uno stampo, anche a foro centrale se lo avete, versatevi metà delle bietole frullate, unite la crema di carote e terminate la “composizione” con il composto delle bietole rimasto.
Per eliminare eventuali vuoti d'aria date qualche colpetto allo stampo.
Cuocete per 40 minuti in forno preriscaldato a 200°.

Note:

Lo sapevate che...
Quando si utilizzano solo gli albumi per una ricetta, con i tuorli rimasti si può fare un'ottima salsa al limone in questo modo: cuocete i tuorli come per fare le uova sode, schiacciateli, versate a filo l'olio d'oliva come per fare la maionese; quando la salsa diventa abbastanza consistente aggiungete un po' di succo di limone. La salsa è pronta per l'uso che vorrete farne.

Informazioni utili