Lavate le verdure e fatele a tocchetti e striscioline (per variare la composizione del piatto).
Nel WOK ben caldo versate un filo d’olio e fate soffriggere la cipolla tritata finemente e il peperoncino (e lo zenzero se fresco), mettete il macinato a rosolare bene.

Carne macinata nel WOK

Aggiungete le carote, le zucchine e i germogli di soia, sale, pepe, cumino, zenzero (se in polvere) e l’aglio schiacciato con lo schiaccia-aglio.

Verdure e macinato nel WOK

Fate andare a fuoco medio-alto per 10 minuti circa, fino a che le verdure non siano cotte.

Verdure e macinato pronti per condire gli spaghetti di soia

Nel frattempo avrete cotto i vermicelli come riportato nella confezione: metterli in una ciotola di acqua bollente con poco sale, coprire e lasciar riposare per 4 minuti.

Separate bene i vermicelli, scolateli e risciacquateli in acqua fredda.

Versate i vermicelli nel WOK e saltate per qualche minuto, irrorando con la soia.

Gli spaghetti di soia conditi pronti per essere serviti

Servite caldo.

Spaghetti di Soia con macinato e verdure

Un consiglio: non esagerate con il sale, visto che la Soia è già salata di suo.