Lavate sempre accuratamente tutte le verdure; tritate sedano, carota, cipolla e fate rosolare con un po’ d’olio in un tegame con l’aglio, il timo, la maggiorana, l’alloro e la pancetta.

Contemporaneamente, in un’altra padella, con un filo d’olio, fate rosolare la carne leggermente infarinata, poi passatela nel tegame con il soffritto e sfumate col vino bianco.

Aggiungete i pomodorini a pezzetti o una scatola di pelati da 250g, versate il brodo a mestoli e fate cuocere con il tegame coperto a fuoco basso. La vitella impiega circa un’oretta per cuocere.

Nel frattempo pelate e tagliate a pezzi le patate, mettetele in acqua fredda, portate a bollore e scolatele dopo un paio di minuti per aggiungerle alla carne.

Finite di cuocere regolando di sale e pepe.

Patate e carne in padella

Servite caldo.

Spezzatino di patate e carne