Questa ricetta è molto semplice e veloce da preparare e può essere un modo carino e diverso per presentare dei semplici spiedini.

Per questa ricetta potete utilizzare i spiedini già pronti o prepararli voi con della carne fresca e dei wurstel.

Fate scaldare dell’olio e aggiungete poi i spiedini, salateli, pepateli  e aggiungete della paprika, per un sapore più intenso potete aggiungere le spezie che più vi piacciono, lasciate cuocere con il coperchio a fuoco medio per una decina di minuti.

Spiedini nell'olio

Spiedini in padella

Spiedini cotti

Nel frattempo in due contenitori capienti preparate nel primo le uova sbattute salate leggermente e nel secondo il pangrattato, mettete inizialmente un quantità minore di pangrattato e aggiungetelo man man che preparate i spiedini.

Quando la cottura dei spiedini è terminata lasciateli raffreddare per qualche minuti, poi metteteli nell’uovo girateli per bene e poi girateli nel pangrattato.

Spiedini panati crudi

Fate scaldare l’olio di semi, terminate la panatura di tutti gli spiedini e fateli cuocere nell ‘olio caldo per qualche minuto.

Spiedini panati in padella

Toglieteli dall’olio adagiateli su carta assorbente, serviteli accompagnandoli con qualche fettina di limone o con della salsa.

Ricetta spiedini panati

Spiedini panati sul piatto