Pelate e lavate le patate, tagliateli a cubetti, passatele sotto l’acqua corrente e tamponatele con carta assorbente.

Disponete in una teglia gli stinchi aggiungete le patate e cospargete il tutto con il sale, il pepe, il rosmarino, la salvia, l’alloro, l’aglio e un po’ d’olio, girate il tutto e lasciate insaporire. Scaldare il forno a 200°C.

Stinco crudo con patate

Stinco crudo con patate da cuocere

Coprite la teglia con carta stagnola e fate cuocere per 1 ora, togliete la carta stagnola e fate cuocere finché lo stinco e le patate non risultino cotte.

Stinco cotto con patate

Il tempo di cottura può variare secondo il forno che viene utilizzato.

Stinco con patate al forno

Impiattate e servite.

=> LEGGI le altre ricette per secondi piatti di carne

Stinco con patate al forno cotte

Ricetta Stinco con patate al forno