Tagliatelle alla russa: idea last minute per momenti conviviali

Anna Carbone 23 dicembre 2014
Tempo totale:
15 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 250 g di tagliatelle
  • 1 scatola d granchio russo
  • ¼ di panna
  • Sale
  • Pepe
  • Burro
  • 1 cucchiaino di vodka

È un piatto molto raffinato e un po’ costoso, di gusto molto delicato, che potrà essere scelto per qualche occasione un po’ speciale, molto facile in questo arco di tempo fra il vecchio e il nuovo anno.

Le tagliatelle sono sempre gradite. Per il pasto quotidiano o per occasioni importanti.

Ottime le tagliatelle al capriolo con panna e Cognac, meno costose delle tagliatelle alla russa ma non per questo meno delicate e saporite.

Vi consiglio anche le tagliatelle ai frutti di mare con vongole e cozze, sapori di casa nostra in un primo piatto che sa di mare in pieno inverno.

Le tagliatelle alla russa sono semplici e veloci da preparare. Se non avete avuto tempo di pensare a grandi menù vi salvate con questa ricetta last minute e con pochi ingredienti d’élite, granchio russo, panna, burro, vodka. Buon appetito!!!

Il vino

Il Breganze – Pinot Grigio Doc

si sposa benissimo con secondi di pesce ed in particolare pesci di mare al forno.

Ma è ottimo anche con arrosti di carni bianche e rosse, pollame nobile.

Va degustato in calici bordolesi a una temperatura di 16-18°C.

Il Breganze Doc Bianco si abbina a minestre, zuppe di pesce,

pesci bolliti o con salse dal sapore delicato.

Va degustato in calici di media capacità a tulipano svasato

a una temperatura di 8-10°C.

Preparazione:

Fate bollire l’acqua in una casseruola, salatela e preparate il sugo mentre cuciono le tagliatelle.
In una larga pirofila oppure in un tegame sufficientemente bello da essere portato in tavola fate sciogliere un pezzetto di burro, sempre mescolando aggiungete la panna, salate e pepate.
Aggiungete il granchio spezzettato con una forchetta e un cucchiaino di vodka: prima di aggiungere il granchio controllate che non ci siano cartilagini insieme alla polpa.
Lasciate sobbollire delicatamente per qualche minuto, scolate le tagliatelle e aggiungetele al sugo, mescolando e facendo assorbire bene.

photo credit: Markus Reinhardt via photopin cc

Note:

Informazioni utili