Pulite con una spazzolina i porcini e tagliateli in pezzi.

In una casseruola fate rosolare a fiamma bassa il peperoncino e l’aglio spellato e privato del germe con il burro e qualche giro d’olio, toglietelo e unite i porcini.

Alzate la fiamma e fate cuocere i funghi, salate e pepate, unite un po’ di acqua di cottura della pasta.

Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella con i funghi, unendo del prezzemolo tritato fresco.

Servite caldo.

Tagliatelle ai funghi porcini