Preparazione della pasta frolla:

Fate una fontana con quasi tutta la farina (tenetene una piccola parte da poter aggiungere), mettete le uova e lo zucchero: sbattete con una forchetta o con una frustina per amalgamare il tutto, aggiungete il lievito.

Aggiungete il burro ammorbidito (mi raccomando non caldo che cuoce le uova, solo ammorbidito) e il sale.

Impastate il tutto finché non diventa omogeneo e compatto e fatene una palla (fatela riposare qualche minuto).

In una tortiera (meglio se a cerniera) fate la base della nostra torta, facendo un bordo di circa 2 cm. (tipo una crostata) con una forchetta bucherellatela.

Preparazione del ripieno:

Scaldate in un pentolino metà della panna (100g), fateci sciogliere dentro il cioccolato e poi versatela sulla base già preparata.

Crema di cioccolato

Fate a rondelle le banane e stendetele sopra la crema al cioccolato.

Banane sopra il cioccolato

Con una frusta (a mano o elettrica) sbattete bene le uova con lo zucchero, unitevi la panna rimanente (100g) e montate il composto (tipo panna montata impazzita).

Versate il tutto nella tortiera.

Infornate a 180° (già caldo) per circa 30 minuti.

Pandispagna nella teglia

Pandispagna

Spolverate di zucchero a velo e servite calda o fredda.

Torta spolverata con lo zucchero

Interno della torta