Tortellini alla crema in versione light: da Anna una golosità dietetica, trucchi da chef in cucina

Anna Carbone 23 febbraio 2014
Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Tempo totale:
45 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 6 persone:
  • Per la pasta
  • 100 ml di latte
  • 70 g di burro
  • sale
  • 120 g di farina
  • 3 uova
  • 70 g di uvetta
  • 1 bustina di vanillina
  • rum
  • olio per friggere
  • zucchero semolato
  • Per il ripieno
  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g di zucchero
  • 15 g di burro
  • 25 g di farina
  • 250 ml di latte

I dolci sono tabù per chi, per motivi di salute o di linea, segue un’alimentazione leggera. Non sempre, tuttavia, la rinuncia è facile e talvolta la deroga alle regole si presenta come una sorta di necessità psicologica. In questi casi è possibile ricorrere a ricette light per concedersi qualche golosità senza cadere negli eccessi, come questa ricetta per la preparazione di deliziosi tortellini ripieni o no, in base al gusto personale o di eventuali ospiti. Una proposta di Anna per i vostri momenti golosi. E un’idea anche per Carnevale.

Preparazione:

In un tegame a sponde alte e possibilmente antiaderente versate il latte con altrettanta acqua. Unite il burro a tocchetti e insaporite con un pizzico di sale. Mettete sul fuoco regolando la fiamma al minimo.
Scaldate il composto fino all'ebollizione mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Quando il composto prende bollore unitevi la farina in un colpo solo. Mescolate energicamente per amalgamare bene gli ingredienti (ci vorranno 5 minuti circa).
Quando il composto comincia a staccarsi dalle pareti con un leggero sfrigolio, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.
Ammollate intanto l'uvetta in un recipiente con un bicchiere di rum e altrettanta acqua calda. Tenete da parte.
Rompete un uovo e incorporatelo intero all'impasto lavorandolo con un cucchiaio di legno prima lentamente e poi con più energia. Quando il primo uovo è perfettamente amalgamato al composto passate al secondo uovo e poi al terzo. Lavorate energicamente l'impasto ancora per un paio di minuti, quindi profumatelo con la bustina di vanillina. Mescolate.
A piacere, dividete il composto in due recipienti: a uno dei due impasti unite l'uvetta non troppo strizzata. Mescolate con il mestolo di legno. Mettete da parte e preparate il ripieno seguendo il procedimento per la preparazione della crema pasticcera, ma con le dosi ridotte sopraindicate.*
Scaldate abbondante olio di semi o d'oliva e versatevi il composto a cucchiaiate formando delle palline. Quando sono dorate, servendovi di una schiumarola passatele sulla carta da cucina per scolare l'unto in eccesso, quindi farcite con la crema i tortellini senza uvetta usando la tasca da pasticcere.

*Crema pasticcera
mezzo litro di latte
75 g di zucchero
3 tuorli
25 g di farina
1 bustina di vanillina
la buccia di un limone

Riscaldate il latte in un tegame senza farlo bollire.
In una ciotola dividete i tuorli dagli albumi.
Lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata e una bustina di vanillina.
Con l'apposito attrezzo grattugiate la buccia di un limone (solo la parte gialla).
Amalgamate molto bene il composto aiutandovi con uno sbattitore elettrico.
Stemperate il composto con il latte caldo, fatto scendere a filo a poco a poco.
Proseguite ad amalgamare fino a quando il composto diventerà chiaro e spumoso.
Trasferire la crema nella casseruola usata per riscaldare il latte e portatela sul fuoco.
Fate prendere un leggero bollore, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno fino alla consistenza desiderata.

Photo Credit: Leila Bacchi via photopin cc

Note:

Informazioni utili