Fate dei tagli sulla carne, seguendo le costole, e mettetela poi in una marinatura di:

  • vino rosso;
  • olio;
  • sale grosso;
  • bacche di ginepro;
  • rosmarino;
  • aglio;
  • foglie di alloro.

Fatelo dalla sera prima della cottura (quindi 24h circa di marinatura) e abbiate premura di rigirarla ogni tanto.

Carne a marinare

Al momento della cottura asciugate bene la carne, nei tagli mettete il lardo con pepe e alloro, legatela e mettetela a rosolare bene in una capiente casseruola con olio e gli odori fatti a pezzi (cipolla, sedano, carota, aglio, scalogni, rosmarino e pepe), sfumate con abbondante vino.

Trasferite solo la carne in una teglia da forno per 45 min circa a 160°, irrorandola spesso con il sughetto che si forma.

Una volta cotta, fate le porzioni e servite con il sugo e patate arrosto o funghi trifolati.

carne con patate