PREPARAZIONE

Lavate le zucchine e tagliatele in tre fette orizzontali.

Mettete le fette sulla leccarda del forno sistemate in un solo strato, bagnatele con il brodo bollente e chiudete la leccarda con carta d’alluminio. Passate 10 minuti le placche nel forno a 200 gradi. La polpa deve risultare al dente.

Scolate le fette con un mestolo forato formando sei mucchietti, ognuno con le fette di una zucchina.

Ammollate la mollica nel latte tiepido.

Rosolate il petto di pollo in un tegame con il burro, bagnate con il brandy e fate cuocere coperto finché il fondo sarà asciutto (in genere occorrono una quindicina di minuti), salate.

Strizzate la mollica e frullatela nel robot con amaretti e metà delle foglie di maggiorana.

Versate il frullato nella ciotola e incorporatevi il formaggio, i tuorli e il pollo cotto, pepate e mescolate. Trasferite il composto nella tasca da pasticciere.

Foderate la leccarda con carta da forno, spennellatela di burro fuso. Sistematevi le sei fette di base delle zucchine, strizzatevi sopra uno strato di ripieno, coprite con altre fette e proseguite fino a ricostruire le sei zucchine.

Spennellate le zucchine con burro fuso e infornate per una ventina di minuti o fino a quando il ripieno sarà leggermente gratinato.

Servite tiepide guarnendo con ciuffi di maggiorana.

TEMPO DI PREPARAZIONE E DI COTTURA:

70 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 320

DOSI PER 4/6 PERSONE

INGREDIENTI

6 zucchine tonde abbastanza grandi

3 litri di brodo di dado vegetale

400 g di petti di pollo tritati

3 amaretti

80 g di burro

1/2 bicchiere di brandy

2 tuorli

8 cucchiai di parmigiano reggiano

70 g di pane raffermo

1 bicchiere di latte

4 rametti di maggiorana

pepe – sale

VINI CONSIGLIATI

CONTESSA ENTELLINA ROSSO RISERVA

CERVETERI BIANCO (Lazio)

CASTELLI ROMANI ROSSO FERMO/FRIZZANTE (asciutto/amabile)

CONTESSA ENTELLINA ROSSO RISERVA

Aree di produzione: Sicilia provincia PA – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 5 anni – caratteristiche: rosso – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino con riflessi granato se invecchiato – odore: tipico, intenso vinoso – vitigni: calabrese e/o syrah (50%-100%) altre (0-50%) – sapore: asciutto corposo vellutato con retrogusto amarognolo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

CERVETERI BIANCO (Lazio)

Ci troviamo, come zona di produzione, nei comuni di Civitavecchia. Tarquinia, Roma e Viterbo. Il colore è giallo paglierino, profumo accentuato, sapore asciutto e leggermente abboccato, armonico, pieno (con un fondo leggero di amaro). La gradazione si aggira attorno agli 11,5/12,5° e va servito a 14° circa.

CASTELLI ROMANI ROSSO FERMO/FRIZZANTE (asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia RM – affinamento: fino a 3-4 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: vinoso persistente tipico – vitigni: cesanese e/o merlot e/o montepulciano e/o nero buono e/o sangiovese (85%-100%) – sapore: fresco armonico rotondo asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11°.

Photo Credit: 1la via photopin