Questa ricetta si prepara in due fasi. Le verdure e le lenticchie. Mettete in ammollo le lenticchie, se previsto, guardate sull’etichetta del prodotto. In una pentola con abbondante acqua lessate le lenticchie con lo spicchio d’aglio, la costa di sedano e 100gr di carota.

Lavate e mondate le verdure, tagliatele e mettetele a cuocere in acqua sufficiente a coprirle, ma non troppo abbondante.

Mettete prima le carote, dopo circa cinque minuti da quando l’acqua bolle versate le patate e dopo altri cinque minuti le altre verdure. Lasciate cuocere per altri dieci minuti circa, le verdure dovranno essere tenere se punte con i rebi di una forchetta ma non sfatte. A questo punto mettete in una padella capiente quattro cucchiai di olio, fate rosolare uno spicchio d’aglio, eliminatelo e versate le verdure leggermente umide. Fate ripassare a fiamma viva per due minuti mescolando continuamente. A questo punto le lenticchie dovrebbero essere pronte.

Servite così: in un piatto versate le lenticchie con il brodo di cottura, adagiate 1/4 delle verdure per ciascun piatto su un lato, dall’altro ponete la fetta di pane.

Lenticchie sul piatto

Un filo d’olio extravergine a crudo concluderà la zuppa prima di essere servita ed assaporata. È un piatto di sicuro successo, molto saporito, molto invernale.

Zuppa millestagioni servita

Potete prepararlo anche il giorno prima e servirlo dopo averlo riscaldato.

=> SCOPRI la ricetta della zuppa mista con legumi, cereali e vegetali

Zuppa millestagioni sul piatto

Zuppa millestagioni